Enduro targa obbligatoria

di Moreno Commenta

Ormai la decisione è presa: senza la targa non si può partecipare e di conseguenza correre nella categoria Enduro.

Molti per evitare costi maggiori, hanno cercato di coprire il tutto con il cosiddetto targhino, vale a dire una copia plastificata della targa di dimensioni ridotte.

Il Codice della Strada non riconosce questo tipo di documento e quindi l’endurista è soggetto a pagare una multa.

Inoltre una nuova regola,  in gara è obbligatorio il montaggio di scarichi omologati, provvisti di db-killer.

Questo il comunicato del nuovo regolamento enduro.

“Il motociclo deve essere obbligatoriamente munito di targa originale fissata in modo permanente per tutta la manifestazione. La violazione comporta l’esclusione. E’ autorizzata la partecipazione di motocicli che non siano provvisti di targa originale solamente dopo che sia stata presentata una valida denuncia di smarrimento in originale e che sia stato montato sul motociclo una riproduzione della targa con dimensioni pari a quella autentica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>