Lorenzo, dichiarazioni al veleno contro la Yamaha e Valentino Rossi

di Gtuzzi Commenta

Lorenzo MotoGP

Un’intervista che sembra l’occasione per Jorge Lorenzo di togliersi più di qualche sassolino dalla scarpa. La nuova vita alla Ducati sembra essere davvero l’occasione buona per rilanciare le critiche nei confronti della Yamaha e di Valentino Rossi. Gli ultimi due anni trascorsi con la scuderia nipponica non sono sempre stati idilliaci, nonostante il titolo mondiale che è finito nella bacheca del pilota spagnolo nel 2015.

Lorenzo: Rossi diamante della Yamaha per vendere le moto

Durante un’intervista che è stata rilasciata a Marca, infatti, Lorenzo ha messo in evidenza le numerose difficoltà nell’esperienza condivisa con Valentino Rossi. Nel box, infatti, non tutto funziona alla perfezione, come ha avuto modo di lamentare il maiorchino, secondo cui c’era una disparità di trattamento. Differenze sotto ogni punto di vista, in modo particolare per quanto riguarda le situazioni di emergenza.

“Meregalli? Dichiarazioni poco felici”

Secondo il maiorchino Valentino Rossi è sempre stato coccolato dalla Yamaha, per via del fatto che, da icona del motociclismo, è servito per vendere un gran numero di moto. E in modo particolar quando entrambi in pilota sono in lizza per vincere il titolo, ecco che i trattamenti non sempre sono stati sullo stesso livello. Infine, c’è tempo pure per rispondere a Meregalli, team manager di Yamaha, che aveva detto come l’atmosfera fosse più tranquilla ai box dopo il suo addio, sottolineando come spesso era dalla parte di Valentino Rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>