MotoGp Sachsenring 2017, il circuito tedesco non è favorevole a Rossi

di Gtuzzi Commenta

MotoGp Sachsenring 2017 Rossi

Dopo la fantastica vittoria di Assen, in cui Valentino Rossi ha trionfato per la decima volta a vent’anni dalla prima affermazione, il circuito Motogp Sachsenring 2017 non si può dire certo così favorevole. Chiaramente il “Dottore” ha tutta l’intenzione di conservare e proteggere questo momento positivo. L’obiettivo, infatti, è di avvicinarsi ancora di più a Dovizioso e Vinales, che lo precedono nella corsa per il titolo mondiale.

MotoGp Sachsenring 2017: l’ultima vittoria di Rossi sale al 2009

La pista di MotoGp Sachsenring 2017 non è, però, una di quelle in cui storicamente Valentino Rossi si esalta. Il traccio famosissimo che si trova in Sassonia, infatti, non ha visto un feeling spettacolare con il numero 46 della Yamaha. L’ultimo trionfo da queste parti di Rossi, infatti, risale al 2009, anno in cui il pesarese si portò a casa il suo settimo mondiale.

Solo cinque trionfi in Sassonia per il “Dottore”

Tra l’altro, per tornare ad una precedente vittoria di Rossi, bisogna tornare addirittura nel 2006. Le altre vittorie in Sassonia, invece, sono arrivate nel 2005, 2002 e nel 1999, ma nella classe 250. La gara del 2006 resta probabilmente una delle più belle di Valentino in Germania. Infatti, fu davvero ricco di colpi di scena e spettacolare il confronto con Melandri, Hayden e Pedrosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>