Motomondiale, Gp d’Aragona: Stoner centra la pole nella MotoGp, seguono Lorenzo e Pedrosa. Iannone e Marquez dominano anche le qualifiche in Moto2 e in 125cc

di Moreno Commenta

E’ stata grande la sfida vissuta nella sessione di qualifica della classe MotoGp, con un Casey Stoner a dir poco imprendibile. L’australiano è infatti stato l’unico tra i piloti a rompere la barriera dell’1’49 con la sua Desmosedici GP10 e a chiudere con l’ottimo tempo di 1’48.942. In prima fila, con lui, ci saranno gli spagnoli Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha) e Dani Pedrosa su Repsol Honda. Ma le posizioni in griglia non devono confondere le diverse situazioni dei due piloti. Se infatti da un lato il leader del mondiale sta ancora cerando il modo per avere più velocità di punta con la sua M1, il suo rivale in classifica è stato beffato da un errore di linea nell’ultimo giro, mentre era in vantaggio di più di due decimi sul tempo di Stoner. Domani saranno dunque questi tre i principali protagonisti del Gran Premio A-Style de Aragon, mentre in seconda fila troviamo Nicky Hayden (Ducati Team), il connazionale Ben Spies (Monster Yamaha Tech3) e Randy de Puniet (LCR Honda) tornato finalmente in buone condizioni fisiche, dopo il grave incidente subito. Chi è ancora alle prese con qualche problema è invece Valentino Rossi. Il settimo posto nelle qualifiche del “Dottore” è il risultato di un fine settimana in cui non è andato praticamente nulla per il verso giusto. Alle sue spalle Andrea Dovizioso (Repsol Honda), Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) e Hector Barberá (Paginas Amarillas) completano la top 10.

Andrea Iannone si è conferma il più veloce anche nella sessione delle qualifiche e ha conquista la pole position al Gp di Aragona, 12esimo appuntamento stagionale per la Moto2. L’italiano della Speed-Up ha infatti girato in 1’55″148 e ha preceduto il britannico Scott Redding (Suter) e il sanmarinese Alex De Angelis (Motobi). A chiudere la prima fila sarà lo spagnolo Julian Simon (Suter). In seconda fila con il quinto e sesto tempo gli italiani Simone Corsi (Motobi) e Claudio Corti (Suter). Solo 12° tempo per il leader del mondiale Toni Elias (Moriwaki) a 690 millesimi da Iannone.

Lo spagnolo Marc Marquez scatterà dalla pole position nel Gp d’Aragona, avendo ottenuto il miglior tempo, 1’59.335, nel turno di prove ufficiali nella classe 125. In prima fila anche il tedesco Sandro Cortese e gli spagnoli Nico Terol e Efren Vazquez. Il migliore dei piloti italiani è Simone Grotzky Giorgi che è 22/o.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>