Rally Dakar: Meo vince la sesta tappa, Benavides leader della generale

di Gtuzzi Commenta

Kevin Benavides rally Dakar

È stato Antoine Meo, con una KTM, a portarsi a casa la sesta tappa delle moto del rally Dakar. Una tappa che ha visto la partenza da Arequipa per arrivare a La Paz. Ben 760 chilometri, 313 di questi con un percorso speciale. Pensate che i motociclisti sono dovuti passare a ben 4700 metri d’altezza. Da temperature afose, in pratica, hanno finito per incontrare la neve.

Rally Dakar, spettacolare sesta tappa

Una tappa spettacolare che è finita in modo altrettanto divertente. Infatti, Antoine Meo è riuscito per soli 30” a battere l’argentino Kevin Benavides con la sua Honda. Un secondo posto che gli ha permesso di piazzarsi al primo posto anche nella graduatoria generale, seguito a ruota da Adrien van Beveres e da un austriaco, Matthias Walkner, giunto ottavo nella tappa odierna.

Crollo di Juan Barredo

Xavier de Soultrait, invece, con la sua Yamaha è riuscito a risalire al quarto posto, sopravanzando la Honda di Joan Barredo. Una tappa veramente molto complicata per quest’ultimo, che non è stato mai in grado di trovare un ritmo equilibrato. Barredo ha terminato la sesta tappa in undicesima, ma il distacco più importante è quello in classifica generale, che ormai si avvicina ai 10 minuti rispetto al leader Kevin Benavides.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>