Valentino Rossi ha paura del ritiro: ecco le parole ad un magazine tedesco!

di Gtuzzi Commenta

Valentino Rossi

Valentino Rossi ne aveva già parlato qualche tempo fa e già aveva messo in chiaro una cosa. Il ritiro, infatti, non è proprio una parola che gli va a genio. Nel corso di un’intervista che è stata rilasciata ad un magazine tedesco Speedweek, il pesarese torna a parlare del suo futuro. E mette in evidenza come trovare qualcos’altro da fare con la medesima passione sarà davvero molto complicato.

Valentino Rossi spera che il giorno del ritiro arrivi il più tardi possibile

Valentino Rossi ha una grande paura. Ovvero quella del giorno in cui arriverà il momento di dire basta con la MotoGP. Nemmeno la direzione della sua Academy sarà qualcosa nemmeno lontanamente paragonabile. Il pilota di Tavullia sa alla perfezione come il momento di dire addio ai circuiti della MotoGP non è più cosi distante, ma spera ancora che arrivi il più tardi possibile.

Le alternative per il futuro: gestione Academy o team in MotoGP?

Una sorta di eterno bambino che non vuole per nessun motivo invecchiare. E ha già sottolineato come pure nel 2018 punterà alla vittoria del titolo. Il quinto posto finale nel Mondiale Piloti, infatti, non gli è proprio andato giù. Anche se in ogni caso questa stagione è stata fortemente condizionata dal pesante infortunio. In futuro Rossi ha voluto lasciare la porta aperta allo sviluppo di un team in MotoGP, ma ha ammesso come ci sia per forza la necessità di avere alle spalle un costruttore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>