Ecoincentivi 2013 per moto elettriche

di Moreno Commenta

È stato emanato dal ministero dello sviluppo economico il decreto attuativo in materia di ecoincentivi, in cui si fissano i parametri per l’attribuzione degli stessi per l’acquisto di nuovi veicoli ecologici.

Tuttavia, mentre per le auto i contributi governativi varranno per l’acquisto di mezzi le cui emissioni di CO2 non superino la soglia dei 120 g/km – siano essi elettrici, a gas Gpl/metano o ‘ibridi’ di vario genere – per le moto il contributo sarà elargito solo nel caso di acquisto di una moto 100% elettrica.

La distinzione viene subito spiegata: al momento infatti non esiste l’obbligo di legge per i costruttori di moto di limitare le emissioni di CO2 (l’obbligo scatta nel 2016).

Il decreto redatto dal Ministero infatti stabilisce che i 40 milioni di Euro stanziati per questa nuova misura economica saranno ripartiti in ‘quote’ a seconda del livello di emissioni del veicolo, ma non essendo questo dato reperibile per motocicli e ciclomotori, l’unica categoria che potrà avvantaggiarsene nel campo delle ‘due ruote’ è quella delle moto elettriche, che per definizione hanno un livello di emissioni pari a zero.

Il decreto sarà operativo dal 14 Marzo: fino al 2014 l’iniziativa coprirà fino al 20% del prezzo d’acquisto, percentuale che scenderà poi al 15% nel 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>