Harley-Davidson Custom 1250, arrivano le prime conferme ufficiali

di Gtuzzi 0

Dopo aver portato a termine il lancio della nuovissima due ruote adventure denominata Pan America 1250, ecco che lo storico marchio Harley-Davidson ha preso la decisione di rendere ufficiale il lancio sul mercato dell’innovativa variante custom che viene motorizzata da parte di Revolution Max.

Buone notizie per tutti gli appassionati di due ruote, dal momento che qualche giorno fa sono stati tolti i veli alla versione di serie della nuova Pan America 1250. Il marchio produttore ha svelato ogni dettaglio e bisogna sottolineare come, dopo aver diffuso info e il prezzo soprattutto, l’interesse non è assolutamente sceso, anzi al contrario è molto alto.

L’AD Jochen Zeitz ha svelato una serie di informazioni che potrebbero anche essere classificate come veri e propri indizi. Tramite le foto che sono state oggetto di un breve trailer che ha riscosso un notevole successo sul social network di Instagram, ecco che il richiamo legato alla Custom, che era stato svelato al termine del 2018, potrebbe essere finalmente dietro l’angolo.

Questa nuova moto di Harley-Davidson, quindi, sembra avere tutte le carte in regola per riuscire a riempire quel vuoto presente a listino. Dalle prime indiscrezioni che stanno circolando con una certa insistenza, di conseguenza, dovrebbe andare a collocarsi come una custom di nuovissima generazione, in grado di garantire delle prestazioni di alto livello.

A quanto pare, questa particolarissima novità dovrebbe poter contare sul motore Revolution Max. Si tratta di un propulsore che è stato già adottata dalla Pan America, ovvero una moto in grado di sprigionare una potenza intorno ai 145 cavalli, chiaramente presente nella categoria delle normative Euro 5.

Dal punto di vista delle linee, dando uno sguardo al trailer si può notare come l’estetica ricorda, sotto numerosi punti di vista, immagini che vennero già svelato un po’ di tempo fa. Guarda caso, anche in quella situazione continuavano a rincorrersi delle voci che avevano ad oggetto una futura, ma non meglio precisata, Custom. Quindi, è facile notare come le linee siano piuttosto morbide, ma anche dallo stile sportivo, allungato e con uno scarico posto molto alto in alto. Dal punto di vista dell’impostazione, ci sono diversi aspetti in comune con le moto più corsaiole del marchio.

Insomma, per chi avesse tutta la curiosità del mondo nel vederla per la prima volta, è bene mettere in evidenza un aspetto fondamentale. Ovvero, è necessario armarsi ancora di tanta pazienza, ma non troppa, dal momento che dovrebbe essere svelata il prossimo 12 luglio, in piena estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>