BMW R 1200 GS da Marzo in vendita a 15.650 euro

La BMW ha diramato i prezzi della nuova R 1200 GS presentata al Salone EICMA di Milano. Sarà in vendita a partire da Marzo a 15.650 Euro, un prezzo che sicuramente farà discutere  e potrebbe mettere in ginocchio la concorrenza con circa 680 euro di differenza. Guardando nei minimi dettagli: le mappature motore costano 350 euro. Il Dynamic Esa 790 euro. Lo scarico cromato costa 105 euro, l’assetto ribassato 195 euro, le manopole riscaldabili 205 euro. Per migliorare il comfort di guida è disponibile il cruise control a 355 euro, mentre i paramani costano 85 euro e il controllo pressione pneumatici 225 euro.
L’antifurto elettronico a 225 euro e i cerchi a raggi costano 385 euro. Il Pacchetto Active comprende l’Enduro ASC, le luci diurne a led e il cruise control a 910 euro.
Non mancano poi, nella lista di optional special8i che ovviamente fanno slittare il prezzo.

Husqvarna, accessori di personalizzazione Enduro e Cross

L’azienda Husqvarna mette a disposizione nuovi accessori per poter personalizzare la propria moto categoria Enduro e Cross. Sono degli accessori High Performance, realizzati con materiali pregiati come il carbonio e il titanio. Per la prima categoria il “Racing Kit WR 125” é composto dai seguenti accessori: decal Enduro Replica, tappo serbatoio in Ergal ricavato dal pieno, pedane in Ergal ricavate dal pieno e scarico racing completo “Husqvarna by ProCircuit”. Il prezzo è di 565,34 euro. il “Racing Kit WR 250-300” vede in aggiunta Enduro Replica, paramotore in alluminio, pedane in Ergal e scarico racing completo “Husqvarna by ProCircuit” è in vendita a 670,32 euro.. Il “Racing Kit TE 250-310 R MY2013” é composto decal Enduro Replica, plastiche bianche, paramotore in alluminio, pedane in Ergal ricavate dal pieno, tappo serbatoio in Ergal ricavato dal pieno, switch doppia mappatura e silenziatore in titanio e carbonio “Husqvarna by LeoVince”. Il prezzo è di 1.100,76 euro. “Racing Kit TE 449-511” é composto decal Enduro Replica, plastiche bianche, piastre sterzo in Ergal regolabili pedane in serbatoio n Ergal ricavate dal pieno. Il prezzo è di 979,59 euro. Per Racing Kit CR 125” decal MX Replica, protezione disco freno anteriore e posteriore in carbonio, cruna catena in carbonio, pedane in Ergal ricavate dal pieno e scarico racing completo “Husqvarna by ProCircuit”. Il prezzo di listino è di 806,61 euro.

Bimota Dbx 1100 all’Erzberg Rodeo in Austria con Stefano Sacchini

Il grande appuntamento Erzberg Rodeo che si svolgerà in Austria dal 30 Maggio al 2 Giugno 2013 vedrà la partecipazione della nuova enduro stradale Bimota Dbx 1100, che sarà guidata dal pilota Stefano Sacchini. La casa Bimota festeggia quest’anno il 40° anniversario, e proprio per questo si è presentata con questa fantastica bicilindrica a 4 tempi al prestigioso appuntamento austriaco. Infatti, questa sarà l’occasione per dimostrare come una moto enduro possa far bene in una kermesse internazionale ed importante come l’Erzberg Rodeo. Ricordiamo alcuni particolari tecnici della Bimota,  motore a 4 Tempi desmodromico da 1078 cc alimentazione elettronica con potenza di 95 Cv coppia massima 100 nm cambio a 6 rapporti in versione speed, frizione multi disco con opzione antisaltellante, mentre il telaio è in acciaio con piastre in alluminio. Forcella e sospensione Ohlins e impianto frenante Brembo.

Bruce Willis mette all’asta 5 moto storiche per l’associazione Boot Campaign

Importante gesto compiuto dal noto attore americano Bruce Willis che ha messo all’asta ben 5 moto in suo possesso: una Cushman Eagle del ’62, un’Harley-Davidson Ironhead Sportster XLH del ’72, una Yamaha TW dell’88, una Yamaha XT 350 del ‘91 e una Ducati Multistrada 1000 del 2005 con solo 460 km. Il ricavato andrà in beneficenza presso Boot Campaign, un’associazione di beneficenza che aiuta i reduci militari. L’attore protagonista di tanti film di azione dove spesso scampa a diversi pericoli, ha ammesso di aver fatto la cosa più giusta, aiutando un’associazione che ha bisogno di fondi pe5r i veterani della guerra. “Volevo utilizzare le mie moto per aiutare in qualche modo i nostri militari e sono contento di aver trovato Boot Campaign che può usarle nel modo migliore per fare del bene ai nostri veri eroi. Queste moto mi hanno dato molti momenti di divertimento, la mia speranza è che possano fare molto anche per i nostri veterani”.

 

Husqvarna 400, dal 10 Gennaio all’asta la moto di Steve Mc Queen

Ve lo ricordate il famoso film  del compianto attore Steve McQueel del 1971 On Any Sunday, ebbene in una scena c’è una splendida moto Husqvarna 400 che verrà messa all’asta dal 10 Gennaio 2013, presso l’Hotel Bally’s di Las Vegas.  La Bonhams porterà anche la prima Indian Rambler (1902) e la BMW RS 255 Kompressor del 1939, la BMW Rennsport 254 Side Car del 1954 e la BMW Rennsport 254. Per tutte le informazioni ci si può rivolgere coloro a Ben Walker per l’Europa contattando il suo sito on line [email protected], mentre per l’Italia il referente è Gregor Wenner, digitando il sito [email protected]

KTM, Promozione Power Days, sconto di 50 su una spesa di 150 Euro fino al 15 Gennaio

Inizia la corsa per i regali di Natale, anche se a dire il vero quest’anno sarà molto ridotta per via del pagamento dell’IMU che ha messo in ginocchio le famiglie italiane. Però le grandi aziende hanno dei prodotti validi da valorizzare e mostrare ai propri clienti, e cercano di venire incontro con delle promozioni. Quella della KTM dura addirittura fino al 15 Gennaio con i Power Days, uno sconto di 50 euro per accessori, abbigliamento  se si effettua una spesa di 150 euro. Il servizio è attivo on line, basta soltanto scaricare il voucher nominativo dal sito ufficiale KTM e presentarlo presso un concessionario ufficiale entro e non oltre la data scelta. La disponibilità è limitata a 5.000 voucher in Italia, ed ovviamente per chi volesse il buono deve affrettarsi perché non è un’offerta illimitata.

 

 

Andrea Dovizioso, riscontrata anche una piccola ernia

Andrea Dovizioso ha subito un piccolo intervento alla clavicola sinistra, ma gli accertamenti medici hanno riscontrato anche una piccola ernia che andrà rimossa. Il dolore persistente al collo che gli ha impedito di partecipare con la sua nuova moto Ducati ai test di Jerez de la Frontera, p stato tale a dover essere sottoposto ad ulteriori controlli che ne hanno riscontrato la reale causa. Al pilota è stata rimossa la placca di metallo. Andrea quindi dovrà stare per qualche giorno a riposo poi inizierà la riabilitazione per poter essere pronto a scendere in pista a Febbraio nei test di Sepang. “I dottori mi hanno detto che l’operazione e’ andata bene. Presto torno a casa e inizio a rimettermi a posto”.

 

 

Mercato Moto, una lenta ripresa a Novembre-16%

La crisi continua a farsi sentire anche sul settore delle due ruote, il mese da poco concluso ha fatto registrare un -16,3% con 7061 veicoli immatricolati. Meglio le moto che gli scooter che hanno subito un calo del 4% rispetto al -20,7% con 4935 unità, ma si confermano la classe dei 125 Piaggio Poste Italiane.  I cinquantini calano del 29,7% e si fermano a 2.025.  Bene invece la vendita della la Honda NC 700X, le BMW con le R1200GS e le Harley-Davidson Sportster.
Da gennaio a novembre sono stati immatricolati 202.362 veicoli, in discesa del 18,8% rispetto agli stessi mesi del 2011. Gli scooter realizzano 144.511 unità, con una flessione del 14%. Le moto totalizzano 7.851 vendite con un calo pari al – 28,8%. Nelle moto le maxi oltre 1000cc hanno ottenuto 16.650 vendite pari al -31,6%, seguono le 800-1000cc con 14.322 -31,6%. Le cilindrate intermedie 650-750cc con 12.694 unità registrano un -18,4%, poi registriamo le 125cc con 4.624 pari al -28,2%, quelle da 300 a 500cc con 4.148 pezzi e -16,9%;

 

 

Scooter Elettrici, E-tropolis Retro Evo il più venduto

Il mercato dei veicoli a due e tre ruote elettrici sta crescendo, sono dati fortunatamente confortanti perché nel mese di Ottobre sono state superate le 1000 unità. E-tropolis Retro Evo, è questo il mezzo di trasporto più venduto con 151 pezzi, seguito dall’Ecomission Ecojumbo 5000, scooter , mentre al terzo posto troviamo la Zanini, con l’Icaro che vale 73 immatricolazioni. Al quarto posto c’è il Piaggio MP3 Hybrid, con 59 tre ruote immatricolati (contro 72 dell’anno scorso), mentre chiude la Top5 lo Yamaha EC-03 con ben 54 pezzi (28 nel 2011). Insomma dati alla mano fornito dall’ANCMA di 1000 pezzi venduti, un risultato che se dovesse essere confermato darebbe un forte segnale di cambiamento alla crisi che sta attraversando il nostro paese. Gli scooter elettrici piacciono al centauro, perchè consumano pochissimo, sono veloci ed hanno anche una buona tenuta di strada.

Borse Wolfman per gli amanti del cruiser

Borse per moto da viaggio Wolfman con i kit estraibili sul serbatoio e posteriore della moto. Ovviamente in stile americano e proposte con le linee Explorer Lite e Renegade rispettivamente al prezzo di 96 Euro + Iva e 55 Euro. Il primo l’Explorer Lite si posiziona al di sopra del serbatoio, e grazie ad una pratica tasca trasparente permette al pilota di visualizzare la cartina di bordo. La Renegade invece ha una formula diversa, si applica nella parte posteriore dove viene messo in evidenza il color giallo. Quindi questo è un prodotto che non può mancare per gli amanti delle cruiser e dei viaggi da turismo.

BMW GS Trophy 2012, trionfo Germania ma l’Italia centra il terzo posto

L’ultima giornata del BMW GS Trophy 2012  ha consacrato la Germania che ha vinto il titolo, ma la grande notizia è il terzo posto dell’Italia che ha scavalcato l’Argentina finendo sul podio. Carlo Morini, Alessandro Bottani e Andrea Rossi sono riusciti quindi a regalare alla truppa azzurra una grande soddisfazione centrando un traguardo mai realizzato. Secondo posto per la Francia. Una ultima giornata caratterizzata dal nubifragio che ha reso difficile la gara dei piloti a squadre impegnati.  Dalla partenza di Magma Lodge a Pucòn con una visita al vulcano Villarica con una bella salita fino a 2.840 metri di altezza. Una serie di percorsi ad ostacoli con un ponte di funi con un bicchiere d’acqua in mano, con l’obiettivo di arrivare dall’altra parte senza versare l’acqua. Nel pomeriggio, l’arrivo al Trailanqui Resort ha sancito la fine del raid di circa 2000 chilometri sulle regioni montane della Patagonia tra Cile e Argentina. Nelle ultime due gare, il traino di un vecchio carretto a cavalli con una R 1200 GS e i compagni di squadra come carico, mentre l’ultima prova è stata il classico test di trial che è stato vinto dagli Stati Uniti.

 

BMW GS Trophy, Germania ad un passo dal titolo, Italia quarta

Germania padrona anche nella sesta giornata del BMW GS Trophy 2012 ed a una giornata dal termine sembra ormai tutto scritto. La Francia si piazza al secondo posto scavalcando l’Argentina, mentre l’Italia mantiene la quarta posizione, ma incombe l’insidia Canada che è a soli cinque punti di distacco.
La Germania ha dato un segnale di forza vincendo una speciale e arrivando seconda in un’altra gara caratterizzata ancora dal maltempo, pioggia fortissima per 70 km per raggiungere il Lago Calafquen dove si è disputata la seconda speciale.
GS TROPHY– LA CLASSIFICA DOPO LA PENULTIMA TAPPA

POS. SQUADRA. T1 T2 T3 T4 T5 T6 TOTALE
1 Germany 21 17 60 54 0 43 195
2 France 30 26 36 49 0 36 177
3 Argentina 27 11 50 55 0 28 171
4 Italy 23 23 39 52 0 27 164
5 Alps 25 19 37 48 0 30 159
6 Canada 18 25 38 50 0 27 158
7 UK 17 29 29 43 0 28 146
8 Sud Africa 0 21 39 51 0 25 136
9 Ceeu/Poland 14 26 29 46 0 20 135
10 USA 7 19 45 48 0 15 134
11 Latin America 32 15 29 35 0 21 132
12 Russia 16 4 16 42 0 33 111
13 Brasil 12 7 26 36 0 22 103
14 Spain 4 8 20 44 0 14 90
15 Japan 7 12 8 37 0 8 72

BMW Motorrad GS Trophy, la Germania in testa nella 5° giornata

Si è disputata la seconda tappa marathon BMW Motorrad GS Trophy, un percorso di 400 km caratterizzato purtroppo dal maltempo che ha colpito anche il Cile, nel quinto giorno della competizione. In testa la Germania, quindi Argentina e Francia, mentre l’Italia è posizionata al quarto posto. Una pioggia battente ha messo in difficoltà i piloti, che hanno però potuto respirare dopo la tanta polvere dei giorni scorsi, anche se il percorso è sempre ricco di insidie dalla ghiaia e sabbia profonda.Sono giunte anche delle buone notizie per Marc-André Octeau del Team Canada, caduto nella quarta tappa.
GS TROPHY 2012 – LA CLASSIFICA TAPPA PER TAPPA

POS. SQUADRA.
1 Germany 21 17 60 54 0 152
2 Argentina 27 11 50 55 0 143
3 France 30 26 36 49 0 141
4 Italy 23 23 39 52 0 137
5 Canada 18 25 38 50 0 131
6 Alps 25 19 37 48 0 129
7 USA 7 19 45 48 0 119
8 UK 17 29 29 43 0 118
9 Ceeu/Poland 14 26 29 46 0 115
10 Latin America 32 15 29 35 0 111
11 Sud Africa 0 21 39 51 0 111
12 Brasil 12 7 26 36 0 81
13 Russia 16 4 16 42 0 78
14 Spain 4 8 20 44 0 76
15 Japan 7 12 8 37 0 64

Horex VR6, una roadster Turbo da 200 CV

La Horex VR a 6 cilindri su strada è finalmente pronta per essere messa sul mercato, dopo i primi dubbi e le voci di un paio di mesi fa, sembra davvero arrivata l’ora di vedere la Bestia mordere l’asfalto.

Una moto fantastica, da 240 KG composta da un Motore V6 capace di erogare la potenza di 160 CV che con il Turbo riesce anche a toccare i 200. Il tutto grazie ad un sistema aggiuntivo di iniezione progettato per ridurre il livello di emissioni inquinanti.

Nonostante la crisi generale economica, la Horex ha comunicato che inizierà con la produzione di 200 modelli per arrivare fino a 2000.