BMW GS Trophy 2012, trionfo Germania ma l’Italia centra il terzo posto

di Moreno 0

L’ultima giornata del BMW GS Trophy 2012  ha consacrato la Germania che ha vinto il titolo, ma la grande notizia è il terzo posto dell’Italia che ha scavalcato l’Argentina finendo sul podio. Carlo Morini, Alessandro Bottani e Andrea Rossi sono riusciti quindi a regalare alla truppa azzurra una grande soddisfazione centrando un traguardo mai realizzato. Secondo posto per la Francia. Una ultima giornata caratterizzata dal nubifragio che ha reso difficile la gara dei piloti a squadre impegnati.  Dalla partenza di Magma Lodge a Pucòn con una visita al vulcano Villarica con una bella salita fino a 2.840 metri di altezza. Una serie di percorsi ad ostacoli con un ponte di funi con un bicchiere d’acqua in mano, con l’obiettivo di arrivare dall’altra parte senza versare l’acqua. Nel pomeriggio, l’arrivo al Trailanqui Resort ha sancito la fine del raid di circa 2000 chilometri sulle regioni montane della Patagonia tra Cile e Argentina. Nelle ultime due gare, il traino di un vecchio carretto a cavalli con una R 1200 GS e i compagni di squadra come carico, mentre l’ultima prova è stata il classico test di trial che è stato vinto dagli Stati Uniti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>