Ducati pole in America, aspettando Troy Bayliss e Belen Rodriguez

di Redazione 1

Spread the love

Festa grande in casa Ducati, che ritrova la pole position dopo cinque anni nel corso del AMA Pro National Guard American Superbike.

La Superpole ha visto infatti primeggiare Larry Pegram, che non partiva dalla prima posizione addirittura da 13 anni. Era invece dalla 200 miglia di Daytona 2004 che la Ducati non conseguiva un risultato del genere, con buone prospettive di lottare per la vittoria nelle due manche in programma.

Gli avversari più accreditati sono Aaron Yates, pilota Jordan Suzuki, e Jake Holden, iscritto dal proprio team (Holden Racing), ma schierato da Corona Extra Honda, entrambi in prima fila. Intanto, tornando vicino casa, Ducati in festa all’autodromo di Imola.

Accadrà il prossimo 26 settembre 2009 e l’occasione è delle migliori: celebrare il ritorno della Superbike sullo storico circuito di Imola.

A scaldare i motori degli appassionati, Troy Bayliss, a tenere bollenti i cuori dei centauri, ecco giungere ad uopo la presenza della bellissima Belen Rodriguez ad animare una grandissima festa in piazza: quale modo migliore per celebrare il ritorno delle corse delle derivate di serie sul circuito Enzo e Dino Ferrari? Festa in piazza Matteotti dalle 20.30.

Il Comune e Formula Imola, in collaborazione con Ducati, hanno organizzato una festa, alla quale tutti i tifosi della rossa, gli amanti della SBK non potranno mancare. Presente anche la Clinica Mobile, che potrà essere visitate, e uno stand dedicato al Made in Italy della Ducati. Troy Bayliss riceverà un importante riconoscimento, per la sua carriera, costellata di moltissime vittorie:

“Bayliss è un simbolo della Ducati e più in generale del motociclismo mondiale. E’ un onore per noi premiarlo organizzando una festa aperta non solo agli appassionati di moto, nel cuore della città, con il coinvolgimento degli operatori economici del centro storico. La Ducati è un partner fondamentale per l’autodromo e per la città. Il suo prestigio e la sua vicinanza possono rappresentare un’opportunità importante per sviluppare in futuro un proficuo rapporto di collaborazione fra il nostro impianto e la casa bolognese”

queste le parole del sindaco di Imola, Daniele Manca.

Commenti (1)

  1. voglio la belen!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>