Eicma 2009 Milano: il secondo giorno svela la Ducati 1200 (prime foto)

di Moreno 0

Ne abbiamo parlato molto, ma finalmente nel secondo giorno del Salone di Milano è stata svelata la splendida Ducati 1200. In occasione di un tour de force di novità e modelli innovativi, l’Eicma 2009 mette nelle condizioni di scoprire ogni dettaglio rispetto ai modelli di ultiima tipologia.

La casa italiana a due ruote più conosciuta al mondo non è mancata all’appuntamento con l’esclusività delle sue belle novità. Ducati 1200 è un incanto e merita di essere svelata nelle sue caratteristiche basilari. Una moto dal design molto aggressivo e un motore esagerato, infatti, monta il bicilindrico desmodromico raffreddato a liquido denominato testastretta 11°, che prende il posto del 1100 raffreddato ad aria con due valvole e due candele per cilindro.

Questa unità deriva dal motore montato sulle moto race replica, ed ha l’angolo di incrocio delle valvole che è stato notevolmente ridotto rispetto ai bicilindrici montati sulle 1198, nelle quali questo valore è di 41°. Ducati dichiara 150 CV e12,1 kgm di coppia… niente male per una maxi enduro stradale. Sulla Multistrada 1200 ha debuttato il ride by wire, cioè il comando gas elettronico utilizzato già da oltre un anno sulle 1198 da gara.

La moto è dotata anche del  traction control e, solo sulla versione S, l’ABS e le sospensioni regolabili elettricamente fornite dalla Öhlins. Il telaio è un misto di tubi in acciaio e alluminio e un forcellone monobraccio in alluminio, per un peso totale di soli 189 chili a secco. I pneumatici sono raffreddati ad aria, ed adatti sia per la strada che fuoristrada, sviluppati in collaborazione con Pirelli appositamente per questo moto. I colori sono bianco e rosso,. Mentre la S, che si potrà avere anche in nero.

Scommettiamo sul successo di vendite, anche perchè la garanzia Ducati è la stessa di sempre: in grado di offrire l’eccellenza e il massimo delle prestazioni lasciando soddisfazioni che vanno ben oltre i limiti valicati. E tendono all’infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>