Su internet in vendita anche le moto rubate

di Alba D'Alberto 0

Gli italiani, secondo le ultime statistiche in circolazione, acquistano online praticamente tutto e rivolgendosi a portali come Subito.it acquistano anche una moto ogni 2 minuti e un accessorio moto ogni 3 minuti. E se la moto fosse rubata oltre che usata?

Insella.it è stato uno dei primi portali a denunciare il fatto che moltissime moto rubate nel nostro paese potevano essere ritrovate in vendita su motosale.com.ua, un sito ucraino dedicato agli annunci di vendita.

Le segnalazioni relative a esemplari di moto spariti dallo Stivale e poi rivenduti fuori dall’UE sono in crescita ma sembra che le forze dell’ordine non possano fare granché. Eppure un modo per barcamenarsi c’è.

Insella, per la denuncia, è partito dalle segnalazioni dei lettori che avevano detto prima dell’estate di aver trovato le loro auto nei siti stranieri dedicati all’usato. Molti, increduli rispetto a questo commercio illegale fatto alla luce del sole, hanno provato a cercare i loro mezzi di cui in Italia avevano denunciato la scomparsa, partendo dalle caratteristiche della moto ed hanno avuto un riscontro.

L’Ucraina, dove avviene lo smercio, però, è un paese complicato da gestire nella vicenda perchè oltre ad avere una situazione politica molto difficile, è fuori dall’UE. In più sembra che per 500 euro una moto rubata possa essere “ripulita” e poi venduta di nuovo alle spalle del proprietario.

Il problema sollevato da chi ha effettuato l’indagine è che molti proprietari di moto rubate che ritrovano il loro veicolo fuori dall’UE non effettuano comunque la denuncia impedendo così all’Interpol d’intervenire. Senza una regolare denuncia, infatti, non si può certo avviare un’indagine internazionale. Se non vi fidate delle forze dell’ordine potete effettuare comunque una segnalazione all’ambasciata del paese in cui rinvenite la moto, per esempio, in questo caso, l’Ucraina. L’ambasciata si occupa di segnalare alla polizia locale.

Un altro consiglio è quello di essere molto precisi nella denuncia fatta in Italia indicando, dove possibile, anche il sito dove è stata rinvenuta la moto in vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>