KTM Enduro 2010, novità e consigli

di Redazione 0

Spread the love

Ciascuna novità, prima ancora di essere valutata, andrebbe sperimentata in maniera puntuale attraverso test di guida.

E’ quello che è stato fatto con i modelli Ktm Enduro dell’ EXC 125 che fa breccia sopprattutto tra i teen ager, della 300 2t e della 400 4t molto facili da guidare e della super potente 450.

A rendere dettagli e particolari interessanti, il sito moto.it che si è reso protagonista di un test completo: presi uno ad uno, ciascuno dei modelli ha fatto la propria bella figura.

Valutata come il cavallo di battaglia per l’enduro, il 125 EXC questa moto di un colore arancione fiammante viene indicata come la scelta più divertente ed economica. Motore a miscela, manutenzioni molto meno accessibili rispetto a qualche tempo fa (è il lato buono del progresso), meno fatica in sella.

Caratteristica principale, quella di essere un gran bel riferimento tanto per i ragazzi che si approcciano al mondo delle due ruote per la prima volta quanto per i più esperti. Ciò che ha colpito nel corso dei test, è la grande facilità di guida, elemento che aiuta ad avere confidenza con la moto fin da subito e che porta a guidarla con grinta e determinazione.

Insomma, ci si diverte eccome! Bella novità, l’angolo di sterzo più aperto che in un colpo aumenta la stabilità e migliora gli ingressi in curva.

La 300 EXC colpisce per l’avviamento elettrico interamente rivisto al fine di eliminare qualunque problema e allontanare ogni necessità di manutenzione. Valutata quale moto perfetta per l’uso off road; motore grintoso, cavalli a iosa. La KTM 400 EXC viene consigliata vivamente a chi ha voglia di divertirsi: non spinge in staccata e può portarti ovunque. Novità e ritocchi nel telaio e nel manubrio.

La 450 EXC, nonostante tutto, viene dal redattore presentata come la più professionale del gruppo e quella che, per essere guidata, richiede maggiore esperienza.  Più basso il manubrio, ok le sospensioni e la forcella; prestazioni assolute da capogiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>