MotoGp, Hayden a Phillip Island: “In Australia il mio 150° Gran Premio”

di Moreno 0

Il pilota americano della Ducati Nicky Hayden, è sereno in vista del Gp d’Australia dove correrà il suo 150esimo GP e del quale è grande stimatore del circuito di Phillip Island, del quale detiene ancora il record sul singolo giro ottenuto nel 2008 e dove in carriera è salito tre volte sul podio. L’anno scorso con la Ducati ha ottenuto un buon quarto posto. «Phillip Island è decisamente uno degli appuntamenti più belli della stagione, la pista è speciale sotto ogni punto di vista, è veloce, filante, divertente. Il meteo tuttavia è sempre un’incognita perché puoi aspettarti qualsiasi condizione: pioggia, raffiche di vento, gran freddo oppure sole», ha spiegato. Phillip Island è infatti la pista dove negli anni maggiormente si è notato lo strapotere della Ducati. Kentucky Kid, il soprannome dato ad Hayden dagli amici, è convinto di poter fare bene anche quest’anno, nonostante i tantissimi problemi che affliggono quest’anno le Ducati. «Casey ha sempre vinto con la Ducati e io sarei salito sul podio se non avessi lasciato la porta aperta a Vale per passarmi. In ogni caso è una pista buona per me e anche se so che non sarà semplice spero di far bene anche perché Simoncelli che sta chiudendo il gap in classifica. Non è un pensiero incombente tuttavia, quello che mi piacerebbe davvero è un bel risultato domenica prossima», ha concluso Hayden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>