Dovizioso contento della sua Yamaha dopo i test di Sepang

di Moreno 0

Andrea Dovizioso ha terminato i test di Sepang dopo aver portato a termine oltre 100 giri nei tre giorni di prova, nonostante la frattura alla clavicola non del tutto guarita che lo ha comunque condizionato in questa tre giorni.

«Sono veramente felice anche solo di aver potuto venire a Sepang per i test e di salire sulla moto, perché un sacco di gente mi aveva detto che sarebbe stato impossibile»,

ha dichiarato il pilota romagnolo della Yamaha Tech3.

«La clavicola rotta mi ha fatto molto male, ma questo test era molto importante voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato nel mio recupero, che hanno reso possibile per me guidare. Abbiamo fatto un buon lavoro qui, sono felice perché ho ​​potuto fare tutti i tre giorni di test: la mia sensazione con la Yamaha sta venendo è che sia molto meglio della prima volta che l’ho provata la moto a Valencia».

L’ex pilota della Honda, nonostante le non ottime condizioni fisiche, si è detto comunque entusiasta delle potenzialità della sua Yamaha.

«Ho capito molto di più su questa moto e mi rendo conto che devo cambiare il mio stile. C’è una grande differenza nelle caratteristiche della Yamaha rispetto alla Honda che ho guidato negli ultimi quattro anni, quindi devo imparare ad usare i vantaggi della M1. In frenata e inserimento siamo molto forti, ma in uscita combatto un po’ con la moto. Migliorando in queste parti potremo essere molto competitivi»,

ha concluso il forlivese. Dovizioso tornerà in sella alla sua Yamaha tra tre settimane, sempre sulla pista di Sepang.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>