La Honda conquista il titolo costruttori

di Alba D'Alberto 0

La Honda, grazie all’ultima vittoria di Marc Marquez in Malesia, è riuscita ad aggiudicarsi il campionato nella categoria costruttori. La casa madre mette nella teca il suo 63esimo titolo iridato conquistato con 695 vittorie in tutte le categorie.

Honda Motor Company è in possesso del suo 63esimo titolo mondiale nella categoria costruttori. Lo ha conquistato dopo la vittoria ottenuta in Malesia da Marquez. Ma al titolo di quest’anno ha dato un buonissimo sostegno anche la prestazione di Pedrosa e infatti nel suo discorso, Shuhei Nakamoto, vicepresidente esecutivo di HRC, dice:

Ancora una volta abbiamo assistito a una stagiona magnifica e in particolare del team HRC Factory, il Repsol Honda. Marc ha mostrato un dominio assoluto vincendo le prime dieci gare di fila, devo congratularmi con lui per questo incredibile traguardo! Vincere il suo secondo Campionato in due anni e vincerlo in Giappone, è qualcosa che non dimenticheró mai. Anche Dani ha fatto un gran lavoro: infatti è stato il primo pilota a battere Marc Repubblica Ceca. Lo abbiamo aiutato per il secondo posto in Campionato, ma dopo Phillip Island e Sepang, ora deve concentrarsi solo sul 2015. Colgo l’occasione per ringraziare partner, sponsor e tifosi per il sostegno dimostrato. Ora andremo a Valencia, dove vogliamo conquistare anche la corona del miglior Team della stagione e cogliere il nostro grande slam.

Quest’anno la Honda ha ottenuto 13 vittorie stagionali, 13 primi posti, dodici dei quali conquistati da Marquez e uno da Pedrosa. In tutto ha accumulato 384 punti legati anche ai piazzamenti dei suoi piloti, compresi Bradl e Bautista. Per gli amanti delle statistiche, questo è il 21esimo titolo Honda nella classe regina dove ha conquistato 8 titoli iridati nel motogp e 12 in 500cc. A questi si aggiungono 6 titoli della 350cc, 19 della classe 250cc, 15 della 125cc e 2 della categoria 50cc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>