Moto Lightning Motorcycles a energia solare a 304 km/h

di Moreno Commenta

Stavolta toccherà mettersi il casco anche solo per asssaporare l’ebbrezza della notizia: incredibile il record battuto da una moto del gruppo Lightning Motorcycles, ricaricato a energia solare, che ha battuto il primato di velocità dei motocicli elettrici su piste di terra raggiungendo e superando la soglia dei 304 chilometri orari.

Per la precisione, 304,305 km/h. A rendere il dato particolarmente significativo, almeno due fattori: il primo sta nel fatto che l’energia per le prove è stata fornita dal sole con i raggi solari sui pannelli che hanno alimentato il blocco batterie da 48 kWh applicato a una matrice cellulare solare il quale ha ricaricato le batterie a bordo della moto.

A conti fatti, l’energia per far funzionare il motore elettrico non è stata prodotta da centrali a carbone. Il secondo valore significativo, ancora, è dato dal fatto che la moto da record della Lightning Motorcycles, anche se vestita con una snella carenatura, è sostanzialmente la stessa che i primi clienti inizieranno a ricevere tra breve.

Infatti la Lightning Motorcycles si sta trasformando da squadra corse e di progetto in un’azienda per la produzione vera e propria. Un fatto non da poco, visto che produrrà veicoli assolutamente eco compatibili. La Lightning Motorcycles non Š nuova ai tentativi di record di velocità terrestre.

Nel 2010 sul Lago Salato di Bonneville ha già ottenuto un record per moto elettriche alla velocità di 270,040 km/h che ha di nuovo battuto nel 2011, sulla stessa pista di cristalli di sale, raggiungendo la velocità di 347,553 km/h.

Per il 2012, tuttavia, ha cambiato terreno di sfida, portando la superbike, guidata dal veterano Jim Hoogerhyde, su un percorso di 2 km che corre sul letto asciutto del lago El Mirage. Un luogo sicuramente meno facile del rettilineo di oltre 8 chilometri disponibile a Bonneville, ma la squadra Š riuscita comunque a raggiungere un risultato speciale.

Il record è stato ottenuto con il supporto della SMA Solar Technology Company che ha fornito il carrello solare di ricarica, e della Southern California Timing Association (SCTA) che ha omologato il record per moto elettriche di serie su quel particolare tipo di pista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>