Nuova Suzuki Burgman 650cc

di Moreno 0

Tante novità al Salone Intermot di scena in questi giorni a Colonia. Tra le tante sorprese, anche il nuovo maxi di casa Suzuki, Burgman 650. Una due ruote completamente innovativa, sia nella meccanica che nel design. Potenza e leggerezza espressa grazie ad un gioco di luci che rende la sagoma più aerodinamica.

L’unità posteriore si articola in un doppio fanalino multi-riflesso con indicatori di direzione integrati le cui linee richiamano gli elementi in rilievo del poggia schiena del passeggero. Estetica ma anche comfort ai massimi livelli, grazie al cruscotto di ampie dimensioni dotato di tachimetro e contagiri analogici e un grande schermo LCD centrale con orologio, indicatori del livello di carburante, temperatura del liquido di raffreddamento, contachilometri totale e parziale e indicatore della modalità di guida manuale/drive/power.

Utili i numerosi vani presenti, in primis il sottosella, dotato di luce di cortesia, che con una capienza di 50l può ospitare due caschi integrali, a cui si aggiungono i tre scomparti nel retro scudo per contenere mappe stradali e altri strumenti utili in viaggio, compreso le apparecchiature elettroniche che possono essere ricaricate grazie all’apposita presa di corrente.

Migliorate anche le prestazioni grazie ad un motore bicilindrico da 638 cm3 raffreddato a liquido offre tutta la potenza necessaria unitamente ad un consumo di carburante inferiore del 15% rispetto al modello precedente. Tra le novità anche l’Intruder VL1500T, comodo e dal look custom con prestazioni meccaniche moderne. Sotto il telaio romba un quattro tempi bicilindrico V-Twin di 54 da 1462 cc raffreddato a liquido.

Aggressivo nell’aspetto grazie al nero della carrozzeria con elementi in tinta con il resto. A Colonia, Suzuki ha colto l’occasione per festeggiare anche il milione di esemplari prodotti della GSX-R, e come farlo restando in tema di due ruote? Semplice e esplicito, realizzando una Limited Edition della GSX-R1000, particolare e da ricordare, anche per il logo celebrativo ‘1Milion’ in bella mostra sula piastra superiore della forcella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>