Valentino Rossi in aiuto dell’amico Marco Simoncelli

di Moreno 0

Di campione in campione. Mentre si fa sempre più interessante l’attesa della nuova sessione di prove della MotoGP, Valentino Rossi ha incoronato Marco Simoncelli come futuro campione della regina del motomondiale. Il nove volte campione del mondo – che in MotoGP ha trionfato ben sette volte – ha voluto incoraggiare uno dei nuovi volti della categoria sostenendo che il pilota del team San Carlo Honda Gresini ha tutte le potenzialità per diventare un protagonista in MotoGP. “Deve solo rimanere tranquillo” ha detto Rossi, riferendosi soprattutto al momento negativo che sta attraversando l’ex campione di 250. Simoncelli, infatti, sta affrontando molte difficoltà in questo pre-stagione, culminate con le due cadute a Sepang di cui la seconda con breve ricovero in ospedale. La pressione in MotoGP è enorme e l’iridato nella 250 del 2008 è apparso in difficoltà in sella alla RC212V. Pochi giorni fa a Milano il team si è presentato ufficialmente e Simoncelli è apparso meno brillante del solito. “Secondo me ha un buon potenziale e ha tutte le possibilità per diventare uno dei protagonisti della MotoGP” ha continuato Rossi, cercando di aiutare il collega della Honda Gresini, tra i volti nuovi della nuova stagione della classe regina. Il 23enne di Cattolica è un amico del pilota della Yamaha che sa bene che cosa significhi il passaggio dalla 250 alla MotoGP: per Valentino ormai sono passati tanti anni, ma the doctor spera che Simoncelli possa ambientarsi al più presto per lottare con i principali protagonisti della categoria. “Per adesso gli posso solo consigliare si concentrarsi sulle cadute: deve capire perché va così piano e perché sia scivolato già due volte” ha concluso Rossi. Per Simoncelli non rimane altro che applicarsi nella materia e caricarsi al massimo per i test in Qatar, perché dall’11 aprile si inizierà a fare davvero sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>