Motomondiale, le prove libere del venerdì a Le Mans

di Moreno 0

MotoGp libere venerdì – Casey Stoner stato il più veloce nella prima sessione di prove libere Motogp del gran premio di Francia, quarta prova del motomondiale. L’australiano della Repsol Honda, ha fermato il cronometro sul tempo di 1’34″133, precedento i compagni di squadra Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso, staccati rispettivamente di 298 e 675 millesimi. Quarta un’altra Honda, quella del team San Carlo Gresini del nostro Marco Simoncelli (1’35″029). Quinto tempo per il campione del mondo e leader del mondiale Jorge Lorenzo (1’35″165) con la Yamaha che ha preceduto proprio la Ducati di Valentino Rossi (1’35″414), sesto e presentatosi in pista con un nuovo look, con la testa quasi del tutto rasata.
Casey Stoner è stato pù il più veloce anche anche nella seconda sessione di prove libere Motogp. Il pilota australiano della Repsol Honda, ha girato con il tempo di 1’33″782, chiudendo davanti la Honda del team San Carlo Gresini di Marco Simoncelli e del compagno di squadra Dani Pedrosa, staccati rispettivamente a 404 e 696 millesimi. Quarta la Ducati di Niky Hayden, quinta la Yamaha di Jorge Lorenzo davanti alla Honda di Andrea Dovizioso. Nona la Ducati di Valentino Rossi (1’34″966).

Moto2 libere venerdì – Stefan Bradl e’ stato il piu’ veloce nella prima e nella seconda sessione delle prove libere Moto2 del Gp di Francia. A Le Mans, il pilota tedesco della Kalex ha girato in 1’38”709, precedendo in entrambe le sessioni la Suter dello svizzero Thomas Luthi (1’39”540) e la Moriwaki del giapponese Yuki Takahashi (1’39”558) nella prima sessioni, mentre nella seconda ha preceduto la FTR dell’italiano Simone Corsi (1’39”135.

125 cc libere venerdì – E’ lo spagnolo Nico Terol su Aprilia il dominatore assoluto delle prove libere del venerdì del Gp di Francia sul circuito di Le Mans. L’iberico ha preceduto in entrambe le sessioni in il connazionale Efrem Vazquez (Derbi), 1’45”309.  Nella giornata di ieri il migliore degli italiani e’ sempre stato Simone Grotzkyj Giorgi (Aprilia), prima 19esimo e poi 15esimo con la Aprilia del team Phonica Racing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>