Moto Morini, nessun accordo con la cinese Shineray/SWM

di Gtuzzi Commenta

Moto Morini

Moto Morini ha deciso di non confermare tutte le voci di corridoio che si stavano diffondendo nel corso degli ultimi giorni. Infatti, ha comunicato una smentita in via ufficiale, respingendo con fermezza tutti quei rumors che riguardano un possibile accordo con un marchio cinese. Moto Morini ha voluto ribadire come le notizie diffuse dalla stampa sono false.

Moto Morini, no accordi con altre aziende per la fornitura di Bialbero 1200 CorsaCorta

Non c’è nessun accordo, quindi, né con SWM né con la cinese Shineray per quanto concerne la fornitura del propulsore Bialbero 1200 CorsaCorta. E non è finita qui. Infatti, il marchio italiano che ha la sede a Milano ha diffuso una nota in cui ha voluto mettere altri punti sulle i. Quindi, anche se c’è sempre una grande attenzione nei confronti di possibili collaborazioni, ha già dato mandato ai propri legali per tutelare la propria immagine.

Nessun progetto in comune sullo sviluppo del motore bicilindrico

Insomma Moto Morini ha voluto smentire a tutti i costi anche un progetto comune di sviluppo del motore bicilindrico, che invece era stato messo in evidenza da buona parte della stampa. Nessun accordo di collaborazione anche in riferimento alla sua fornitura. Insomma, le mani sul motore Bialbero 1200 CorsaCorta sono solamente quelle di Moto Morini che ne ha provveduto alla progettazione così come agli aggiornamenti nel corso degli ultimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>