Moto Morini 1200 Bad Guy, ecco la nuova streetfighter

di Gtuzzi 0

Una gran bella novità per tutti gli appassionati. Stiamo parlando della nuova Moto Morini 1200 Bad Guy, ovvero una naked che si caratterizza per avere delle linee decisamente moderne e, al contempo, nettamente muscolose, potendo contare sulla potenza di un propulsore Bialbero 1200 CorsaCorta, oltre che un telaio mai vista fino ad ora, che è stato realizzato in lega leggera e con una gamma di componenti veramente di altissima qualità.

Moto Morini 1200 Bad Guy, una versione non ufficiale realizzata dal designer Oberdan Bezzi

Non stiamo parlando di un modello ufficiale di Moto Morini, ma di una versione realizzata da parte del designer Oberdan Bezzi. Durante l’edizione 2019 di Eicma, Moto Morini ha fatto intendere senza mezze misure di voler ampliare il suo pubblico. Ecco spiegata la ragione per cui, presso l’ultima edizione del Salone di Milano, ha scelto di lanciare la nuovissima adventure bike X-Cape, la Seiemezzo, ovvero la sorellina minore della Milano, ma anche la Super Scrambler, che può contare sulla spinta di un pazzesco propulsore V2 Bialbero 1200 CorsaCorta.

Pochi mesi dopo rispetto a tale evento, ecco che il ben noto deisgner Oberdan Bezzi ha deciso di far diventare realtà una sua personalissima visione di una delle streetfighter più cattive di Moto Morini, ovvero la 1200 Bad Guy.

Questa moto si può considerare come una naked dalle linee estremamente aggressive oltre che decisamente al passo con i tempi: l’obiettivo di Moto Morini è quello di dare battaglia sul mercato alle rivali decisamente più note. In questa particolare versione troviamo la spinta di una variante del V2 da 1187 cc, resa ancora più potente, potendo contare inoltre su un telaio mai visto in precedenza, costruito in lega leggera. L’obiettivo è quello di limitare il più possibile il peso, ma anche la componentistica raggiunge una qualità che non ha precedenti: tra la forcella a steli rovesciati, ma anche con lo scarico alto Akrapovic e il sistema frenante Brembo.

Attenzione, quindi, a come si valuta questa versione del tutto particolare. Infatti, non si può affatto considerare come uno dei modelli ufficiali della gamma Moto Morini. Al contrario, si tratta di un modello che è nato grazie ad una visione estremamente ispirata e geniale del ben noto designer Oberdan Bezzi. Potrebbe anche essere un ottimo spunto per il marchio di Trivolzio per sfruttare qualche dettaglio e riproporlo per sviluppare una nuova streetfighter con caratteristiche piuttosto simili. Insomma, non ci resta che attendere e capire cosa possa riservarci il futuro in tal senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>