Confindustria Acma, incentivi in ritardo e calo vendite (aprile 2010)

di Moreno Commenta

ancmaLa Confindustria Ancma ha comunicato un dato inquietante che di certo non farà piacere ai concessionari delle moto. Nonostante gli incentivi decisi dal Governo il mercato è in una fase di stasi.

Le perdite nelle vendite di Aprile rispetto allo scorso anno sono state del 13,9%, con 41.861 unità.

Tra le cause il ritardo degli incentivi che nel 2009 era di 500 euro, mentre ora è arrivato nel mezzo del mese di Aprile, e si è esaurito rapidamente a causa delle limitate risorse economiche disponibili.

A risentire di più della situazione sono gli scooter che hanno perso il 15,2% mentre le moto segnano un calo dell’11,1%.

A sorpresa, dopo un quadrimestre molto negativo nel 2009, rialzano la testa i cinquantini con un’impennata del 18,4%, perché in questa categoria sono ancora disponibili gli incentivi stanziati dal Governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>