Gp Olanda: Rossi e la Yamaha sperano di ripetere la vittoria del 2017

di Gtuzzi Commenta

valentino rossi gp austria

Ricordi particolarmente positivi per Valentino Rossi con il prossimo GP Olanda della MotoGP. Il centauro pesarese, infatti, aveva colto l’ultimo successo, ma anche l’ultimo della Yamaha, proprio sul tracciato di Assen. E nel corso delle interviste che precedono le prime sessioni di prove libere, ha ammesso che si tratta di una pista in cui tradizionalmente lui e la Yamaha hanno sempre ottenuto buoni risultati, ma il tempo è il fattore che inciderà di più in gara.

Gp Olanda: Rossi punta alla vittoria, ma…

La Yamaha spera di replicare la vittoria di un anno fa ad Assen per riprendere confidenza con il gradino più alto del podio dopo tanti mesi di digiuno. Valentino Rossi, nel corso delle ultime gare, è riuscito a collezionare ben tre podi di fila e grazie a questi piazzamenti è riuscito a posizionarsi come secondo nella lotta verso il Mondiale, dietro di 27 punti rispetto allo spagnolo Marc Marquez.

Anche Vinales vuole migliorarsi

Certo, Rossi spera sempre di poter andare un po’ più forte e che ci siano finalmente i tanto auspicati miglioramenti. D’altronde la Yamaha ha bisogno, come ha ammesso Valentino stesso, di lavorare duramente per poter recuperare e finalmente riassaporare il gusto della vittoria. D’altra parte, il discorso vale anche per Vinales, terzo nel mondiale a 38 punti da Marquez, che vorrebbe quantomeno cogliere un buon piazzamento ad Assen.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>