Kawasaki ER-6n: 2.259 unità vendute in sei mesi

di Moreno 0

Arrivata sul mercato questa estate, la Kawasaki ER-6n sta riscuotendo un buon successo di pubblico e critica con 2259 unità vendute in sei mesi. Un modello che ha diviso le due generazioni di moto intelligenti. Prima di lei, infatti, le moto economiche erano anche – molto spesso – insipide dal punto di vista del look; la Kawasaki ER-6n, invece, ha un telaio in vista, sospensione laterale e un bicilindrico frontemarcia da 650 cc che offre una settantina di cavalli.

L’erogazione è piacevole, ma il motore offre il meglio di sé agli alti regimi soffrendo un po’ ai bassi e ai medi. E il rumore, purtroppo, è ben poco gratificante: ciò non le impedisce comunque di ottenere buone prestazioni, raggiungendo i 210 km in poco tempo.

A dire il vero, una velocità fin troppo elevata per una moto priva di carena, e questo motore ha il vantaggio di consumare anche molto poco. Kawasaki ER-6N è agile e facilissima da guidare, con il manubrio fin troppo rialzato e con le estremità orientate verso l’alto. La moto ha anche un ottimo livello di comfort e sospensioni ben tarate, ottimi i freni; la versione ABS non è a buon mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>