Kawasaki Ninja ZX-6R, il mito su due ruote

di Moreno 0

 Un vero e proprio mito delle due ruote è senza dubbio la Kawasaki Ninja, frutto dell’amore della casa giapponese per i motori e per i telai d’avanguardia, questa moto ha fatto il giro del mondo per bellezza e prestazioni davvero insuperabili, risultando uno dei prodotti meglio riusciti della casa giapponese.

Oggi la versione Ninja ZX-6R rivisitata e ammodernata presenta ulteriori vantaggi e dettagli di altissima qualità. La forcella Showa BPF, completamente regolabile, è uno dei più importanti fattori che contribuiscono alla grande compostezza in frenata della Ninja ZX-6R. Tale miglioramento si traduce in un movimento più uniforme e preciso del pistone primario e, quindi, dell’intera forcella che risulta così particolarmente efficace nella parte iniziale della sua corsa: il momento più critico in ogni staccata.

Il risultato è un maggiore controllo e una migliore stabilità della moto appena prima dell’ingresso in curva quando gli spostamenti di carico longitudinali tendono maggiormente a disturbare l’equilibrio ciclistico .La nuova frizione antisaltellamento gode del limitatore di coppia regolabile per limitare al massimo le perdita di aderenza del posteriore nell’utilizzo più estremo.

Il telaio è stato irrigidito nella zona perno forcellone e nei supporti posteriori del motore al fine di ottimizzare il bilanciamento complessivo tra la sua parte anteriore, già sufficientemente rigida, e quella posteriore. Guide cilindriche sulla parte superiore del filtro aria garantiscono un’erogazione di carburante più precisa dagli iniettori secondari.

Grazie al carburante che viene immesso in modo più preciso nei cornetti di aspirazione, l’efficienza di combustione risulta migliorata. La strumentazione fornisce con un unico e veloce colpo d’occhio tutte le informazioni necessarie al pilota. Il sensore di marcia inserita indica al pilota in che marcia si trova il cambio.

Chiaramente ispirata alla Ninja ZX-10R. Un vero piacere per gli occhi, una vera emozione per il pilota. Stabilità e controllo anche nelle situazioni più estreme, e tanta libertà di guida che renderà ogni momento passato con la Ninja un momento unico ed esaltante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>