MotoGp test Jerez 2012, i risultati del secondo giorno

di janbeito 1

Seconda giornata di test ufficiali per la MotoGp 2012 sul circuito di Jerez condizionata dalle avverse condizioni climatiche sulla pista.

Un forte vento e sporadiche raffiche di pioggia non hanno permesso ai piloti di proseguire quanto di buono fatto ieri nella prima giornata di test.

Solo 5 piloti sono scesi sul tracciato spagnolo prima delle 14.00 (ore locali), ma solo il collaudatore Ducati Franco Battaini e il pilota CRT Ivan Silva hanno compiuto qualcosa che assomiglia ad un giro vero. Tutti gli altri si sono limitati ad “assaggiare” la condizione della pista rientrando immediatamente ai box.
Viste le pessime condizioni meteo il pilota Honda Dani Pedrosa ha deciso di provare la luce rossa posteriore, resa obbligatoria in questa stagione in caso di pioggia. Lo spagnolo è rientrato ai box dopo 9 tornate in completa solitudine.

SESSIONE POMERIDIANA

Si ricomincia alle 14.00. Su Jerez si scatena una forte pioggia, accompagnata da una temperatura ambientale di 18 gradi. Condizione ideale per testare gli pneumatici Bridgestone a mescola morbida in assetto da bagnato.

Il primo team a scendere in pista è la Honda, con Stoner (il più veloce ieri), Pedrosa ed il nuovo acquisto Gresini Bautista. Mentre Stoner resta in pista solo 3 giri, gli spagnoli effettuano circa 25 tornate e rientrano ai box con sensazioni più che positive.

Verso le 15.00 (ora locale) smette la pioggia e scendono in pista anche la Ducati con Rossi.

Le previsioni meteo per domani danno bel tempo su Jerez e i piloti dedicheranno questa ultima giornata di test per le ultime modifiche al telaio e all’elettronica.

>> I risultati del primo giorno di test ufficiali MOTOGP a Jerez

I TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA DI TEST A JEREZ

Pos Rider Team Fastest lap Prev. Gap Lead. Gap Laps
1 Nicky HAYDEN Ducati Team 1:40.755 40
2 Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing 1:41.661 +0.906 +0.906 39
3 Ben SPIES Yamaha Factory Racing 1:41.726 +0.065 +0.971 26
4 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini 1:42.711 +0.985 +1.956 27
5 Hector BARBERA Pramac Racing Team 1:43.288 +0.577 +2.533 35
6 Ivan SILVA Avintia Racing MotoGP 1:43.613 +0.325 +2.858 37
7 Franco BATTAINI Ducati Team 1:44.264 +0.651 +3.509 48
8 Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini 1:44.761 +0.497 +4.006 9
9 James ELLISON Paul Bird Motorsport 1:44.969 +0.208 +4.214 30
10 Danilo PETRUCCI Came Iodaracing Project 1:45.336 +0.367 +4.581 24
11 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing 1:47.968 +2.632 +7.213 26
12 Dani PEDROSA Repsol Honda Team 1:49.822 +1.854 +9.067 25
13 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing 1:50.088 +0.266 +9.333 28
14 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 1:51.127 +1.039 +10.372 15
15 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 1:51.702 +0.575 +10.947 16
16 Mattia PASINI Speed Master 1:51.772 +0.070 +11.017 12
17 Stefan BRADL LCR Honda 1:51.778 +0.006 +11.023 23
18 Casey STONER Repsol Honda Team 1:51.856 +0.078 +11.101 3
19 Valentino ROSSI Ducati Team 1:51.910 +0.054 +11.155 18
20 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar 1:52.397 +0.487 +11.642 8
21 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar 1:57.718 +5.321 +16.963 8
22 Yonny HERNANDEZ Avintia Racing MotoGP -.— 0

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>