Neve a Bologna stop moto e bici

di Redazione 0

Che i bolognesi siano particolarmente avvezzi all’utilizzo di bici e qualunque mezzo a due ruote è ormai cosa risaputa, come è noto che con qualunque condizione meteorologica si prende la bici, ci si mette in sella al motorino o alla proprio moto e si va.

Ecco, questo accadeva fino a pochi giorni fa, perché nel capoluogo emiliano le cose stanno per cambiare. Secondo un’ordinanza comunale, che ha destato non pochi malumori in sede di discussione in commissione Mobilità, infatti, con i primi fiocchi di neve o una leggera patina di ghiaccio, bisognerà riporre in garage bici, scooter e moto e prendere a macchina, o al più i mezzi pubblici.

Chi trasgredirà questa singolare normativa, verrà punito con una sanzione pari a 39€ di multa. Il neo redatto piano neve della città felsinea, infatti, prevede “il divieto di circolazione dinamica  –  testuale, dall’ordinanza in materia  –  per tutti i veicoli a due ruote su tutta la rete stradale del territorio comunale”.

Il periodo di riferimento sarà primo dicembre 2012-15 marzo 2013, periodo in cui saranno banditi tutti i mezzi a due ruote,a scapito della fluidità del traffico cittadino e delle casse delle famiglie bolognesi. In effetti, l’obbligo di prendere l’auto comporta un aggravio nelle spese di gestione delle stesse autovetture, come gli pneumatici da neve, le catene, una serie di costi aggiuntivi che altrimenti non sarebbero sostenuti.

L’assessore comunale alla Protezione civile, Riccardo Malagoli, sul blocco delle due ruote tiene la posizione. “Dobbiamo attrezzarci psicologicamente al fatto che il clima è cambiato”, premette. E argomenta, per motivare il diktat: “All’ultima nevicata ho visto cose che non stanno né in cielo né in terra: anziani in bicicletta che mettevano a rischio la loro incolumità e quella degli altri”. Insomma, riprendendo un proverbio: “Piove, nevica e tira vento”, chiunque bussi al convento l’importante è che non venga su due ruote!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>