Padova Passione moto 2013

di Redazione 0

La macchina organizzativa sta mettendo a punto gli ultimi dettagli per presentare al meglio il famoso Salone ‘Passione Moto’ che si terrà a Padova il 2 e 3 marzo del 2013.

Organizzata dal gruppo Intermeeting, l’importante appuntamento nasce proprio da una richiesta del pubblico e degli addetti ai lavori che, appassionatisi al salone internazionale di auto e moto d’epoca, hanno richiesto espressamente di creare un evento dedicato ai soli veicoli a due ruote.

Dallo scorso anno, dunque, va in scena ‘Passione Moto’ grazie alla quale si scopriranno tutti i segreti delle moto d’epoca, tanti aneddoti e particolari della storia di una determinata due ruote, ma non solo. Ben 20mila metri quadrati di esposizione con vari settori tutti dedicati: commercianti, preparatori e restauratori; club e registri storici; ricambistica, accessori e abbigliamento.

Non mancheranno neanche il custom ed il settore dei privati con motociclette d’epoca usate ed in vendita. Oltre all’esposizione di moto, ci sarà la possibilità di assistere anche a delle mostre tematiche che faranno conoscere nel dettaglio la storia delle varie case motociclistiche presenti alla kermesse.

“Passione Moto” quindi offre infinite opportunità commerciali oltre che svariate occasioni di approfondimento delle proprie conoscenze in ambito motociclistico. “Passione Moto” resterà aperta il 2 ed il 3 marzo 2013 dalle 9 del mattino fino a tarda serata. Il costo del biglietto d’entrata sarà di 10 euro e la location ovviamente sarà la zona Fiera di Padova.

Numeri da capogiro per l’edizione 2012 della fiera, tanto che il patron Mario Baccaglini si affaccia a questa nuova edizione con rinnovato entusiasmo, nonostante le contingenze economiche non proprio felici: una rassegna assolutamente generosa in proposte, idee e occasioni, suggestioni. Emozionante, coinvolgente e soprattutto utile. Tanti i marchi presenti alla rassegna: Laverda, Indian, BMW, Motomorini, Bimota. Velomotor Testi, Bianchi.

Tutte presenti con i loro pezzi di pregio e rari. Poi la mostra sulla storia della motorizzazione italiana del dopoguerra e il successo universale dei “micromotori” e l’esposizione speciale dedicata al Custom con le categorie Freestyle, Metric, Modified Harley Davidson, Old Style, Streetfighter & Sport Bike, Café Racer e Bagger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>