SBK Iannuzzo si affida al Team Grillini

di Redazione 0

Il palcoscenico per la presentazione dei programmi per il nuovo anno non poteva che essere il Motorshow di Bologna, ancora in corso di svolgimento. Il primo punto che il Grillini Racing Team ha tenuto a ribadire è il binomio con Vittorio Iannuzzo, il pilota di origine irpine che nel prossimo anno prenderà parte nuovamente al Campionato Mondiale Superbike in sella alla BMW S1000RR gestita dalla scuderia di Andrea Grillini.

A fare l’annuncio della partnership è stato proprio il boss di casa Grillini, che ha presentato anche la nuova moto con la nuovissima colorazione (che include la riproduzione dei fari anteriori che sarà obbligatoria dal prossimo anno nel Mondiale SBK) e presentando il nuovo portacolori, Vittorio Iannuzzo appunto, vincitore dell’Europeo Superstock 2002 con la Suzuki GSX-R 1000 del team Alstare.

Per il 30enne pilota di Avellino si tratta di un ritorno nel massimo campionato per derivate di serie dopo il debutto con Suzuki nel 2003 e le stagioni tra il 2006 e il 2010, nelle quali ha gareggiato con Suzuki, Ducati, Kawasaki e Honda. Iannuzzo vanta anche una grande esperienza nel mondiale Supersport, nel quale ha corso anche nell’ultima stagione con la Triumph Daytona 675 del Power Team by Suriano (9° posto in campionato con il 5° posto di Imola quale miglior piazzamento).

Soddisfazione viene espressa da Andrea Grillini, che sottolinea le difficoltà a cui si va incontro per via del particolare momento economico:

“In un momento non facile per le aziende italiane, i nostri sponsor hanno tutti confermato il loro appoggio al Team anche per la prossima stagione e questo ci permetterà nuovamente di affrontare un campionato del mondo. Sono molto felice inoltre di partecipare al Mondiale Superbike con un pilota italiano, giovane ma con esperienza”.

Ovviamente, raggiante il 30enne pilota di Avellino, che finalmente torna a calcare gli scenari del mondiale Superbike:

“Mi aspetto una stagione difficile – ha dichiarato Iannuzzo – in quanto il Campionato del Mondo Superbike, insieme alla MotoGP, è la massima espressione motociclistica. Per noi qualsiasi posizione che ci permetterà di fare punti in chiave di classifica assoluta di campionato sarà un grosso risultato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>