Schumacher ancora in moto: dopo il no a Ferrari, ecco Holzhauer

di Redazione 0

Spread the love

Abbandonata definitivamente la possibilità di correre in Formula 1 per problemi non trascurabili al collo, per Michael Schumacher si prospetta nuovamente l’opportunità di correre su una due ruote.

Prospettiva che, per quanto lasci perplessi per il fatto che proprio a causa di un brutto incidente in moto il pluricampione del Mondo è alle prese con difficoltà fisiche oggettive, sembra affascinare il tedesco: giri di prova, per lui, a bordo della Honda Fireblade del team Holzhauer sul tracciato del Circuit de Bresse.

A divulgare la notizia, il quotidiano tedesco Bild, a proposito delle cui rivelazioni è intervenuta Sabine Kehm, portavoce storica di Schumacher.

“Si è trattato solo di un giro privato in moto con gli amici, non era nemmeno la prima volta da quando si è verificato l’incidente. Nulla di impegnativo: Michael si diverte in moto, questo è un dato di fatto e non cambierà mai”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>