Valentino Rossi dice no alla F.1: “Sarò troppo vecchio”

di Redazione 1

Valentino Rossi e la Formula 1. Un amore che non tramonta mai, ma che, ahinoi, è destinato a non sbocciare mai. A scrivere la parola fine alla liason d’amore è lo stesso Valentino che dall’India (dove si è recato per pubblicizzare due nuove moto Yamaha, la YZF-R15 e la FZ16, come abbiamo già detto in un altro intervento) dice: “quando avrò finito con la MotoGp sarò troppo vecchio per la Formula 1”. Quindi niente Circus per The Doctor che, però, ha ancora intenzione di stupire e regalare gioie sulle due ruote. Eppure quei test con la Ferrari avevano fatto sperare più di un tifoso della Rossa per l’arrivo del nove volte campione del mondo. Anzi, quando Felipe Massa si è infortunato nelle qualifiche del Gran Premio d’Ungheria, i media hanno anche provato a fare il nome di Rossi per la sostituzione del brasiliano, nel caso Massa non fosse stato più in grado di guidare una monoposto. Invece, per fortuna, il ferrarista si è ripreso tornando al voltante della Rossa. Ma ciò non toglie che anche lo stesso Luca Cordero di Montezemolo abbia più volte dichiarato che nel caso la Ferrari avesse schierato tre vetture (com’era nelle intenzioni della Fota, in caso di mondiale parallelo a quello di Formula 1), una sarebbe stata destinata al dottore. “È vero, non ci sono molti cambiamenti nel corpo di un uomo tra i 22 e i 34 anni, quindi posso ancora correre per qualche stagione” ha continuato Rossi che, con i suoi 31 anni avrebbe davanti altre tre stagioni dopo quella del 2010. “Quando finirò con la moto continuerò a correre, ma preferisco puntare ai Rally, piuttosto che buttarmi in F.1, anche se sarebbe stato più facile” ha concluso Valentino. Ma se fosse veramente solo un problema anagrafico, Rossi dovrebbe fare due chiacchiere con Michael Schumacher, uno a 41 anni e dopo sette titoli mondiali ha deciso di rimettersi in gioco con la Mercedes Gp. Caro Valentino, ripensaci, non sarai mai troppo vecchio.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>