Suzuki Inazuma 250 al Motorcycle Live di Birmingham

di Moreno 3


Consumo ridotto di carburante, basse emissioni di Co2 e facilità di utilizzo: sono le tre caratteristiche intorno alle quali è stata partorita la nuova naked Suzuki: è Inazuma 250, moto con cui l’azienda nipponica – che recentemente ha annunciato l’anno sabbatico dal motomondiale a causa della crisi economica che ha investito il gruppo – ha provato ad assecondare il volere di una fetta (cospicua) di mercato propenso all’acquisto di una due ruote “piccola” e non eccessivamente costosa.

Il proscenio della presentazone, sebbene vi fosse fino a una settimana fa a disposizione il palcoscenico dell’Eicma di Milano, è stato il Motorcycle Live di Birmingham: è oltre Manica che la moto senza carenatura ha fatto il suo debutto nella comunità dei centauri.

L’estetica lascia denotare un evidente richiamo alla B-King: il dettaglio strutturale si confà di un bicilindrico parallelo raffreddato a liquido, sella di notevoli dimensioni, serbatoio che vanta una capacità di 13,3 litri. Sfugge ancora il prezzo ma – stando alle indiscrezioni dell’ambiente – si parla di una cifra che non dovrebbe superare i cinque mila euro.

Bicilindrico frontemarcia da 248 cc, sistema di raffreddamento a liquido che assicura bassi livelli di emissioni, cambio a sei velocità, telaio massiccio, freni a disco con pinze idrauliche. le parole di Paul de Lusignan, General Manager di Suzuki Gran Bretagna, rendono evidente la fiducia e le aspettative del marchio rispetto alla Inazuma 250:

“Siamo felici di svelare in anteprima europea, la scelta è legata anche al fatto che abbiamo potuto constatare un aumento significativo della domanda rispetto ai segmenti di mercato più convenienti e motocicli dalle cilindrate minori. Fondamentali per questo nuovo modello”.

Commenti (3)

  1. il sottoscritto ansaldi giovanni, interressato all’acquisto della nuova suzuki inazuma 250, chiede gentilmente quando la suddetta moto sarà commercializzata in italia ?, attualmente si può acquistare in tempi brevi ? quanto costa ? sè non è commercializzata in italia, quando lo sarà ?
    in attesa di ricevere notizie in merito, la ringrazio vivamente e le invio i più cordiali saluti.

    ansaldi giovanni.

    1. @ Giovanni:
      buon giorno, ecco quali sono le informazioni di cui al momento si dispone. La Suzuki Inazuma 250 dovrebbe arrivare sul mercato italiano nella prima metà del 2012, il prezzo non è ancora definito ma si vocifera che possa oscillare tra i 5 mila e i 5 mila e 500 euro. Tenga presente che Suzuki punta con forza sul modello: per ritagliarsi una porzione significativa del mercato delle quarto di litro non può che optare per la scelta di contenere i costi.
      Per ulteriori news – che rilasceremo tempestivamente – la invitiamo a seguirci sul blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>