Yamaha in India doppio centro di produzione

di Redazione 0

La Yamaha ha deciso di sviluppare la propria produttività in India con due nuovi centri logistici: il primo è l’ASEAN Integrated Development Center, mentre il secondo è l’India Procurement Center.

Si tratta di una decisione importante dal punto di vista aziendale poiché l’obiettivo è quello di creare nuovi prodotti, ma anche di abbassare i costi, ed aumentare lo sviluppo del marketing.

L’ASEAN Integrated Development Center, svilupperà e produrrà parti che attualmente sono curate dalla sezione tailandese, la Yamaha Motor Asian Center Co.

Yamaha conta di poter sviluppare  60 milioni di unità prodotte sul mercato globale, e a Iwata 80 milioni di unità per il 2020.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>