Alvaro Bautista & Riders for Health: “Il mio Zambia”

di Redazione 0

Alvaro Bautista e la solidarietà. Il centauro MotoGP, in attesa di dare il via alla stagione 2012 con tanto di debutto nel team Honda Gresini San Carlo, sta vivendo un’esperienza umanitaria significativa se è vero che, insieme ai referenti dell’organizzazione umanitaria Riders for Health, si è recato in Zambia con la fidanzata Randy Mamola.

Partiti lo scorso 23 novembre, i due stanno mettendo da parte attimi significativi che il centauro racconta così:

“Siamo ancora all’inizio, stiamo prendendo confidenza con le moto che useremo lungo la nostra avventura…abbiamo lasciato Lilayi e abbiamo iniziato la nostra corsa verso il campeggio Moorings, situato a sei ore dalla base. Per me era la prima volta in moto nel paesaggio africano, ed è stato veramente incredibile. Vedendo quanto sono isolati i villaggi e le pessime condizioni delle strade, diventa subito evidente l’importanza del contributo che si può dare…mi ha colpito la felicità dei bambini incontrati lungo il cammino. Le loro sono emozioni genuine e sincere. Come faccio ad aspettare fino a domani?
Alvaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>