Aragon, Rossi: “Se non paghi le bollette…”

di Moreno 0

 L’inconveniente accaduto nel corso delle libere di ieri sul circuito spagnolo di Aragon, dove 125cc, 250cc e MotoGP sono in procinto di duellare in vista della gara di domenica, ha vincolato ciascun pilota a rimandare ogni tentativo di miglioria allam mattinata di oggi. Black out elettrico, per dirla brevemente, e ogni cosa illuminata non ha fatto luce. Senza corrente, era impossibile procedere. Immediata la reazione scherzosa di Valentino Rossi che non ha perso l’occasione per farsi due risate:

“Ciò che è capitato? Succede quando non si pagano le bollette”.

Intanto, per quel poco che si è potruto vedere, il più veloce è sembrato Dani Pedrosa che, su Honda, ha strappatpo il miglior tempo; a ruota gli si sono piazzati Jorge Lorenzo con la Yamaha e Casey Stoner con l’altra Honda ufficiale. Il Dottore e la Ducati hanno da apportare qualche miglioria:

“Ho iniziato – ha detto Rossi – girando prima con la moto vecchia e poi con la nuova e le prime sensazioni sono state piuttosto positive e ho continuato ad usare quella. La nuova ciclistica con l’800 mi sembra simile a sensazione a quella provata con la mille, qui conta di più la differenza fra le due piste che quelle fra i due motori”.

Per porre rimedio alle problematiche e alle criticità solleticate dalle sensazioni dei primi giri, Rossi ha già la ricetta:

“Il problema è il grip al posteriore e la moto scivola tanto. Al Mugello ho provato la messa a punto usata negli ultimi test e l’ho comparata con quella che stiamo usando adesso, che si è dimostrato più competitiva. Allora non abbiamo fatto altro che mettere il telaio in alluminio sulla moto. Sicuramente conosciamo meglio la pista toscana e le regolazioni da usare rispetto a qui, ma faremo solo piccoli aggiustamenti, sulle sospensioni per esempio, ma non più grandi modifiche fino alla fine dell’anno”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>