Honda Shadow Spirit, gli anni ’60 nel 2009

di Redazione 0

Spread the love

Con uno styling “minimalista” che evoca e promette i favolosi anni ‘60 ed una linea bassa e allungata, la Shadow Spirit regala una fantastica esperienza di guida grazie alla più bassa altezza da terra della categoria ed a brillanti accelerazioni.

A suo agio lungo le strade panoramiche come in città, la Spirit acquista subito velocità non appena si ruota la manopola del gas – ma permette anche di procedere tranquilli per la propria strada con quel rassicurante “pulsare” del V2 che tiene compagnia. Lasciatevi accogliere dalla sella (ben sagomata) e poggiate i piedi sulle pedane (rialzate). Il bassissimo centro di gravità della Shadow Spirit, il manubrio dritto e la comoda posizione dei comandi vi permetteranno di ben gestire la moto in ogni circostanza.

Questi pregi, uniti a tanti splendidi dettagli estetici, caratterizzano la Shadow Spirit come una moto accattivante, che vi farà entrare nel mondo custom dalla porta principale. Uno stile inimitabile ed una completa dotazione di serie: puro valore al miglior prezzo possibile. Elegante look basso e allungato; facile da guidare in città, con un comfort impareggiabile. Propulsore bicilindrico a V ad alimentazione elettronica e raffreddamento a liquido, con un’erogazione di potenza che non smette mai di sorprendere.

Sistema catalizzante HECS3 con sonda lambda inserita nello scarico, per minimizzare le emissioni di gas nocivi assicurando piena conformità ai severi parametri EURO-3. Scarichi sdoppiati, sfalsati e cromati – entrambi posti sulla destra. Accattivante ruota anteriore a razze da 21″, sottile ed efficace. Massiccio pneumatico posteriore da 15″ dal “grip” eccellente e dal look potente. Sella “gunfighter” bassa e allungata; la Spirit dispone della minor altezza da terra della categoria.

Freni: anteriore disco idraulico da 296 x 6 mm con pinza a due pistoncini e pastiglie in metallo sinterizzato; posteriore Tamburo da 180 mm. Sospensioni: anteriore forcella telescopica da 41 mm, escursione 115 mm; posteriore due ammortizzatori regolabili nel precarico (5 posizioni), escursione 90 mm. Motore tipo bicilindrico a V di 52°, 4 tempi, 6 valvole, raffreddato a liquido (SOHC).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>