MotoGp, Dovizioso guarda con fiducia ai prossimi test in Malesia

di Moreno 0

Quando i secondi test invernali della MotoGP che si svolgeranno sulla pista di Sepang sono oramai prossimi, Andrea Dovizioso fa il punto della situazione sul suo attuale stato di forma. Ora che la spalla é definitivamente guarita, le possibilità di tornare su standard competitivi per il pilota forlivese, sono maggiori rispetto ai test di un mese fa.

Sto bene, in Malesia vorrei spingere di più per capire veramente il mio livello, i tempi del primo test non sono stati troppo indicativi, soprattutto devo migliorare l’approccio mio alla Yamaha, mi devo adattare tanto ed essendo molto diversa dalla Honda ci vuole un po’ di tempo. Mi aspetto molto perché Lorenzo è andato molto forte, così come Crutchlow e Spies, così penso possiamo andar bene. La Yamaha è più vicina alla Honda dello scorso anno.

Con la sua nuova Yamaha 1000 l’obiettivo é provare a battere il record della pista malese: lo stesso Dovi è convinto che molti piloti tenteranno di migliorarsi.

Per quanto mi riguarda penso che devo adattarmi di più rispetto al test-1, spingere per vedere quanto vicino possiamo arrivare. I tempi nel primo test sono relativi, nel secondo iniziano a importare: Stoner è velocissimo ma sono convinto che molti piloti in Malesia vorranno scendere sotto la barriera psicologica dei due minuti, in pochi ci sono riusciti e per me sarebbe davvero bello vedere il “59” scritto nel display. Per i test sono ottimista, la pista mi piace molto e spero di poter terminare nei primi quattro. Anche se l’importante è non essere distanti dai primi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>