MotoGP, Lorenzo a secco al Sachsenring: “Yamaha, in Germania per il podio”

di Moreno 0

Si è entrati nella settimana che porta verso il week end di competizione in Germania, con appuntamento presso il Sachsenring: motoGP pronta, Yamaha inferocita per la vofglia matta di mettere in archivio il divario ancora presente tra la moto campione del mondo e la Honda capitanata da Casey Stoner.

A ridurre la differenza di prestazioni, finora, ci ha pensato Jorge Lorenzo che ha sfornato prestazioni da incorniciare con cui è riuscito a stare a ruota dell’australiano. Lorenzo deve recuperare 19 punti in classifica al leader della Honda ufficiale e sulla pista tedesca non ha mai vinto:

“Dopo il trionfo del Mugello mi sento alla grande – afferma il numero uno del circus – e siamo pronti per ridurre ulteriormente il distacco da Casey Stoner. La vittoria? Ci darà più energia per i prossimi appuntamenti, soprattutto per le prossime due gare che sono consecutive”.

Il brutto rapporto con il circuito tedesco non va nascosto: Lorenzo ha in mente di invertire il trend finora negativo e vuole riuscire a cancellare la macchia personale fin da domenica:

“Ora è il momento di pensare alla Germania. Sachsenring è l’unico circuito sul quale corro dal 2002 senza essere mai riuscito a vincere. Mi piacerebbe farlo con effetto immediato, è una sfida. A conti fatti, e con realismo, il nostro obiettivo sarà il podio, ma cercheremo di lottare per la vittoria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>