MotoGp, Simoncelli vola nelle libere del venerdì al Sachsenring. Rossi cade, Capirossi si ritira

di Moreno 1

Marco Simoncelli é stato il pilota più veloce sia nelle prime che nelle seconde prove libere. L’italiano del team Honda Gresini, nelle prove libere del venerdì della MotoGp nel Gran Premio di Germania, nono appuntamento del motomondiale, ha girato con il tempo di 1’22″225. Secondo tempo per Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing, 1’22″320), davanti ad un redivivo Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) con un distacco di 0″207. Segue a ruota l’australiano Casey Stoner (Repsol Honda Team, +0″317), quinta la Honda di Andrea Dovizioso (+0″429). Solo dodicesimo tempo per la Ducati di Valentino Rossi che ha terminato la sua giornata ad oltre un secondo dal tempo di Simoncelli. Loris Capirossi, sceso in pista nelle libere della mattina, a causa del riacutizzarsi dolore ha lasciato la sella della sua Ducati Pramac a Sylvian Giuntoli. Il pilota imolese è reduce dall’infortunio rimediato nella caduta ad Assen nella quale Capirex rimediò la frattura di due costole e la lussazione della clavicola destra. Capirossi potrebbe quindi rientrare a Laguna Seca.

Le prove libere del mattino, saranno però ricordate per le tante cadute che hanno riguardato sopratutto i big. Il team Honda Hrc è stato quello più colpito, dal momento che nella curva 11 tutti e tre i suoi piloti sono scivolati. Casey Stoner è stato il primo a cadere dopo appena 4 minuti, tradito dalla gomma anteriore nella curva che immette nel rettilineo in discesa che caratterizza il circuito del Sachsenring, seguito dallo spagnolo Toni Elias, autore di ben due voli. A seguire sono giunte le cadute di Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso.

Anche Valentino Rossi é andato a finire nella ghiaia, dimostrando di essere ancora lontano dal trovare il giusto feeling con la sua Ducati numero 46. Il pesarese è stato addirittura costretto a ricorrere alle cure della clinica mobile per una abrasione. Nonostante questa ferita all’avambraccio ed una seconda escoriazione al mento, il Dottore é rientrato in pista senza grossi problemi, chiudendo con il 14° tempo con 1’24″512.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>