MotoGp, ufficiale: Melandri con Honda Gresini dal 2010

di Moreno 0

Si attendeva solo l’ufficialità di una notizia che era nell’aria da qualche giorno: quella cioè legata a Marco Melandri, che fa ritorno nel Team San Carlo Honda Gresini per la prossima stagione.

Dopo un fitto corteggiamento reciproco, l’indiscrezione è stata confermata dai diretti interessati. Melandri aveva già fatto parte della scuderia nelle annate comprese tra il 2005 e il 2007; poi le parentesi, per la verità non troppo felici, in Ducati e in Kawasaki.

Nel cumulo delle deu recenti esperienze, il pilota emiliano ha collezionato 5 vittorie e 17 podi. Il primo a prendere la parola davanti ai microfoni è stato proprio il proprietario del team Fausto Gresini che non è stato affatto avaro di complimenti e che ha mostrato pienamente tutto il suo entusiasmo:

“Riavere Marco Melandri con noi è motivo di orgoglio e soddisfazione, ci abbiamo sperato fin dal primo momento in cui si è intavolata la trattativa. Ho sempre creduto nelle sue potenzialità e poter rinnovare con lui il nostro rapporto tecnico sportivo, dopo la sua esperienza fatta con altri team, crea nuovi ed importanti stimoli, anche perchè sono estremamente convinto di ritrovare un pilota con esperienza accresciuta. Melandri appartiene alla storia Honda Gresini: insieme abbiamo ottenuto ottimi risultati che hanno consolidato nel tempo il nostro rapporto fondato sulla stima e l’amicizia, anche negli anni in cui si sono fatte scelte ed esperienze differenti. Ora sono fiducioso di poter rivivere quei successi che in passato ci avevano profondamente emozionato ed esaltato. I due piloti saranno dunque Melandri e Marco Simoncelli: una circostanza che il caso ha voluto si realizzasse e che potrà dare corpo ed anima ad un Dream Team Azzurro che trasmetterà a tutti noi ulteriori motivazioni. Le scelte fatte ci hanno portato a non rinnovare la collaborazione con Elias e De Angelis, ma con loro, dopo un inizio di stagione decisamente non facile, stiamo raccogliendo, con grande impegno di tutti, risultati positivi. Spero che il buon momento continui fino al termine del nostro rapporto offrendo loro l’opportunità di trovare importanti collocazioni nella MotoGP. Ringrazio entrambi e auguro loro un futuro ricco di soddisfazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>