Yamaha X-City 250, chi ha più stile?

di Redazione 0

Yamaha crea moto per un mondo che si muove sempre più in fretta. Per questo spinge lo sguardo nel futuro, alla ricerca di tecnologie che possano migliorare la guida, e la vita, dei motociclisti. E realizzare modelli dinamici e ispirati, che regalano ai loro piloti un senso di libertà, tanto divertimento e una profonda soddisfazione. Il motore di tutto questo è la passione.

Un’idea di precisione e perfezione che ha animato la progettazione e lo sviluppo Yamaha negli ultimi 50 anni. L’innovazione è proprio la caratteristica principale di tutta la nostra gamma. Produrre scooter richiede abilità, ma realizzare un modello come X-City è un’arte. Tutte le vecchie idee sulla mobilità individuale sono superate di slancio, da X-City 250. Le ruote alte (16” all’anteriore, 15” al posteriore) assicurano stabilità e precisione nella guida. Ma rappresentano solo il vantaggio più evidente.

La sensazione di sicurezza è notevole e, ancora più importante, la maneggevolezza è quella di uno scooter a ruote basse. Il motore di X-City 250, a 4 tempi, raffreddato a liquido, trasformano il caotico traffico cittadino in un’esperienza divertente. Gli ingorghi si superano rapidamente, grazie alla sagoma snella dell’elegante carenatura. Senza rinunciare alla protezione: vento e pioggia non sono un problema, grazie al nuovo parabrezza regolabile di X-City 250. Non manca la praticità dello scomparto portaoggetti e del vano sottosella, e X-City 250 dispone anche di un nuovo portapacchi, per trasportare tutto quello che ti serve.

E se le strade sono bagnate o male illuminate, la sicurezza è garantita dai freni a disco anteriore e posteriore, e dal doppio faro anteriore che, insieme al gruppo ottico posteriore, si fa decisamente vedere. I motori di X-City 250 e 125, a 4 tempi e raffreddati a liquido, trasformano il caotico traffico cittadino in un’esperienza divertente. Gli ingorghi si superano rapidamente, grazie alla sagoma snella dell’elegante carenatura.

Senza rinunciare alla protezione: vento e pioggia non sono un problema, grazie al nuovo parabrezza regolabile di X-City 250. Non manca la praticità dello scomparto portaoggetti e del vano sottosella, e X-City 250 dispone anche di un nuovo portapacchi, per trasportare tutto quello che ti serve. E se le strade sono bagnate o male illuminate, la sicurezza è garantita dai freni a disco anteriore e posteriore, e dal doppio faro anteriore che, insieme al gruppo ottico posteriore, si fa decisamente vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>