Petrucci e Alex Marquez sotto i ferri

di Alba D'Alberto Commenta

Non parte nel migliore dei modi la stagione di Petrucci e Alex Marquez che nelle loro categorie puntavano ad essere protagonisti e invece si ritrovano con un pugno di mosche e una bella attesa da smaltire dopo le rispettive operazioni. 

Danilo Petrucci dovrà sottoporsi a un intervento per la riduzione delle fratture scomposte di secondo, terzo e quarto metacarpo della mano destra, rimediate a seguito di un brutto volo nell’ultima ora di test MotoGP a Phillip Island. Questo il suo racconto a Sky Sport 24:

“Sto bene, è stato un bel volo, ero in quarta, ero appena uscita dai box, avevo una gomma dura, ho fatto una leggerezza e l’ho pagata molto cara mi sono subito reso conto di essermi fatto male, il guanto era pieno di sangue, dovrei essere operato tra lunedì pomeriggio e martedì mattina qui a Melbourne, verranno messe tre placche nella mano. Salterò gli ultimi test, lavoriamo per esserci alla prima gara del Mondiale, anche se mi hanno detto che ci vogliono 4-6 settimane per riprendermi. Ieri vista la gravità della situazione l’avevo presa proprio male. Ma adesso sto meglio e anche Stoner mi ha detto che lui le migliori gare le ha fatte da infortunato, mi ha dato fiducia e morale”.

Sotto i ferri anche Alex Marquez il fratello minore di Marc Marquez. Ha 19 anni e corre con il team Estrella Galicia. Ha subito una frattura alla piramidale sinistra, che è una delle otto piccole ossa carpali del polso. Ha subito già un intervento chirurgico con una tecniche miniinvasiva che consiste nell’inserimento di una vite in titanio per stabilizzare la frattura. Tra una settimana i medici sapranno dire ai fan quando potrà tornare in pista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>