Le frasi più belle di Marquez durante l’ultima intervista

di Alba D'Alberto 0

Marc Marquez è stato intervistato di recente sul suo futuro motoristico e ance sul suo passato, soprattutto il più recente. Il pilota ha parlato della mamma di Rossi, protagonista di un gesto che non ha lasciato il ragazzo indifferente. 

Stefania, la mamma di Rossi, ha detto che Marquez è un bravo giovane, cui vuole bene. Non sarebbe capace di odiarlo anzi gli ha manato un bacio. Un piccolo bacio che non ha lasciato Marquez inerte tant’è che ha detto:

Non la conosco, mi piacerebbe molto incontrarla. Credo che sia una persona simpatica, e ha espresso un bel pensiero. Penso che abbia fatto una cosa molto importante.

In pratica ha detto che tutti quelli che fischiano Marquez non si rendono conto che tutti i piloti sono dei ragazzi e hanno gli stessi sogni e un successo da contendersi. Marquez è anche una brava persona, generosa e attenta. Si rende noto che sta facendo correre un ragazzo giovanissimo, con i suoi soldi soltanto perché altrimenti questo giovane talento non potrebbe farcela. Dell’esperienza solidale racconta:

Si chiama Raul, lo seguo da tanto tempo perchè è così piccolo che fa tenerezza. Viene sulle piste dove mi alleno io, con papà, mamma e roulotte. Quando un ragazzino comincia ad andare forte, costa più soldi alla famiglia. Ho saputo che erano in difficoltà, così lo aiuto io. Lo faccio perchè in Raul rivedo me quando ho cominciato.

Gli anche stato chiesto qualcosa degli avversari:

Non lo so, i valori devono ancora emergere. In Malesia la Yamaha era imprendibile e noi eravamo dietro anche alle Ducati. In Australia ho girato forte io, e la Ducati era più indietro. Ma alla prima gara (Qatar, 20 marzo) saranno forti entrambe, Yamaha e Ducati. 

Adesso non resta che stare a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>