Rossi vicino ai migliori ma è soltanto 4°. Delusione per Iannone

di Alba D'Alberto 1

È iniziato il Motomondiale e ancora una volta ci troviamo di fronte ad un Valentino Rossi animato da buonissimi propositi ma beffato sul campo da Lorenzo. Tanta la delusione del pesarese che non aggancia il podio. Escluso dalla prima lista dei migliori anche Iannone. Le due dichiarazioni. 

Rossi non è affatto soddisfatto del risultato del motogp del Qatar e davanti alle telecamere si presenta deluso. Non a caso a vincere è stato il suo compagno Lorenzo, seguito da Dovizioso e Marquez.

“Sono contento del passo avuto perché siamo andati tutti molto veloce, ed eravamo davvero al limite – dice Vale -, ma mi è sempre mancato un pelo. Sono stato anche veloce a tratti e costante, ma non ho mai avuto il guizzo, ero un po’ attaccato al gancio senza mai avere lo spunto in certi punti pista per tentare l’attacco. Sarebbe bello sapere se con un’altra gomma sarebbe andata diversamente: nel finale scivolavo un po’ sulla destra e faticavo in accelerazione. Speriamo di aver sbagliato gomma, ecco, ma anche se avessi scelto la soft dietro come Lorenzo non è detto che sarei andato meglio. Siamo battuti, ma vispi: non è andata male, ma mi dispiace di aver mancato il podio e soprattutto di non essere mai arrivato nemmeno nelle condizioni di provarci”.

Mai quanto Iannone che per una caduta al sesto giro si ritrova fuori da una gara nella quale avrebbe potuto fare davvero molto bene

Eravamo veloci, con un ritmo buono – dice -. Stavo amministrando, non spingevo e avevo del margine: purtroppo ho preso la riga bianca e ho potuto nulla. È stata una scivolata inaspettata ed è un peccato perché era una gara in cui avevamo alte possibilità di conquistare un risultato importante. Sorpreso dall’attacco del Dovi? Sì perché non è il suo modo di correre quello di attaccare così forte nelle prime fasi, ma comunque se la sua strategia era quella ha fatto bene a fare quello che si sentiva.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>