Il World Ducati Week 2014 è stato un successo

di Alba D'Alberto 1

Un grande successo per il World Ducati Week 2014 che è riuscito a eguagliare il record di presenze del 2012 nonostante quest’anno c’è stata una giornata in meno e non era presente Valentino Rossi che non è più nel mondo Ducati ed è in grado di attirare tanti fan. Le persone che hanno partecipato al World Ducati Week 2014 sono state 65.000 Misano World Circuit.

 

L’appuntamento ha mostrato quindi come la Ducati attira sempre molti appassionati sia italiani sia stranieri. Dall’estero le presenze sono state molto alte a riprova del valore internazionale e della passione che supera i confini nazionali della Ducati. I Paesi rappresentati sono stati cinquantasei, dal Brasile all’Islanda, dall’Australia alla Russia. Gli eventi del World Ducati Week 2014 sono stati molti e le presenze di sabato 19 luglio sono state le più alte. I motori sono stati protagonisti con il Racetrack Show di sabato sera e con la gara di accelerazione. Per il Racetrack Show ci sono state 10.000 mila persone e anche l’Amministratore delegato dell’audi Rupert Stadler ha guidato la nuova Monster 821. Un grande appassionato di moto che ha anche rischiato di smarrire la moto che con la frizione che gli è sfuggita è balzata in avanti.

Nell’area Scrambler molti curiosi per vedere in anteprima la nuova Ducati che sarà presentata a ottobre. Solo cinque minuti per vederla a gruppi di otto persone e niente foto. Una lunga coda e circa quattordicimila persone che hanno potuto vedere la moto.

C’è stata anche la possibilità di vedere le moto che hanno fatto la storia di Ducati, i corsi di guida e i test ride del nuovo Monster 821.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>