MotoGP Assen: straordinario Valentino Rossi, vince e riapre il Mondiale!

di Gtuzzi Commenta

MotoGp Assen Rossi

Ad Assen, in Olanda, Valentino Rossi è di casa. E anche questa volta compie l’ennesima grande impresa della sua carriera. Un’altra gara di MotoGp in cui il marchio del numero 46 è stato impresso a fuoco. Un’altra vittoria che porta a tacere tutti coloro che fanno fin troppo in fretta a criticare. Al tempo stesso anche un bel passo in avanti per quanto riguarda il Mondiale, grazie anche alla caduta di Vinales. Rossi chiude davanti a tutti, beffando Petrucci, sempre più protagonista in questo Mondiale con la sua Ducati e Marquez.

MotoGp Assen: duello Rossi-Petrucci nel finale

Adesso è Dovizioso il leader del Mondiale e la gara di Assen ha ribaltato un po’ tutti i pronostici. Rossi vince per la decima volta in Olanda, in quella che è considerata la Cattedrale della velocità, dopo vent’anni dalla prima volta. Eppure, a 38 anni non ha ancora perso il coraggio e la garra per lottare contro l’insistenza di Petrucci, che con la sua Ducati Pramac è tornato sotto alla grande nel finale con la pioggia.

Dovizioso finisce quinto, ma adesso è leader del Mondiale

Dovizioso chiude al quinto posto, ma tanto basta per farlo volare in testa al Mondiale di MotoGp. Peccato, visto che è stato sopravanzato di pochissimo dalle Honda di Marquez e di Crutchlow. Malissimo Vinales, che con la sua caduta nel MotoGp Assen ha riaperto la corsa al titolo. Rossi, Dovizioso, Vinales e Marquez sono tutti in 11 punti, per la gioia degli appassionati di questo magnifico sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>