Aprilia novità: SR 50, RS 50 e RS 125

di Moreno 0

Aprilia non smette di viziare la platea di appassionati e sforna tre meraviglie succulente per coloro che vivono il marchio con enorme attrazione. Sono le tre nuove proposte “replica” ispirate al mondo racing, ovvero la SR 50,  RS 50 e RS 125.

Tutta da raccontare la storia dei tre modelli: Aprilia SR 50 nasce nel 1992 distinguendosi subito come primo scooter di impostazione supersportiva al mondo. Disponibile nelle due versioni R ed R Factory, beneficia di soluzioni avanzatissime grazie al motore purejet due tempi a iniezione di ultima generazione e a un telaio raffinato, ideale per una guida realmente vicina a quella delle moto.

Le sospensioni di qualità garantiscono scorrevolezza e sostegno mentre i cerchi da 13″ (da sempre prerogativa di Aprilia SR) con pneumatici ultra ribassati confermano la forte vocazione sportiva. Il prezzo è di 2.680 euro per la versione R e 2.850 per la versione R Factory. Capitolo RS 50: è una moto sportiva per giovanissimi piloti.

Una “entry level” in grado di riassumere in sé il dna sportivo e vincente di Aprilia e della tecnologia delle moto 2T che dominano nel Motomondiale. Le sue soluzioni tecniche sono di assoluto riferimento per l’intera categoria: telaio e forcellone in alluminio, ruote alleggerite con razze sdoppiate, pinza freno anteriore radiale, motore 2T, strumentazione analogico/digitale degna di moto di grande cilindrata.

La nuova versione estetica adotta una grafica aggressiva e vincente dedicata a Max Biaggi e alla sua moto che porta il marchio Aprilia nel mondiale SBK. Il prezzo è 3.720 euro.

Terza parte: la Aprilia RS 125, infine, è diventata negli anni una vera pietra miliare tra le moto sportive 2T che pubblico e critica continuano a premiare nei più importanti mercati europei ed è sempre la moto più ambita dai piloti che si cimentano nelle competizioni Sport Production.

La dotazione unica di RS 125 si completa anche con il cruscotto analogico/digitale dotato di computer multifunzione, con la piastra di sterzo forgiata e col silenziatore racing a sezione ovale con fondelli rivettati. La RS 125 costa 5.500 euro (f. c. iva inclusa), ma grazie agli incentivi statali il prezzo scende a 5.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>