Rossi prima del GP Regno Unito: focus su Yamaha e sul futuro

di Gtuzzi Commenta

Moto Gp Valentino Rossi Gp Qatar

Valentino Rossi ha rilasciato un’interessante intervista prima di un’altra tappa molto importante per il Mondiale di Moto GP, ovvero il gran premio del Regno Unito. Il Dottore non ha usato mezzi termini nel definire la sua attuale situazione con la Yamaha e non si è voluto nascondere nemmeno in merito alla corsa verso il titolo 2018, stimolando anche la curiosità sul suo futuro.

Rossi e l’obiettivo Mondiale: “è frustrante non essere veloci come Marquez”

Rossi ha voluto sottolineare come manchi ancora tanto alla fine della stagione, ma è altrettanto vero che se non migliorano alcuni aspetti, comincia ad essere piuttosto frustrante. Valentino ha messo in evidenza quanto sia importante per lui comprendere quanto Yamaha abbia intenzione e voglia di puntare alla vittoria.

Svelato il futuro? Sarà sulle quattro ruote!

I principali timori di Rossi sono proprio quelli di non essere in grado di conservare la seconda piazza dietro Marc Marquez, soprattutto per via del fatto che non è sufficientemente veloce per poter dare qualche grattacapo in più al pilota maiorchino. Inoltre, la condizione fisica non è mai stata così ottimale come ora e, proprio per questo, Valentino si rammarica di non avere una moto tecnicamente perfetta. Il futuro, infine, il Dottore se lo immagina sulle quattro ruote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>